Superbike: Marco Melandri, via al programma di recupero

Superbike: Marco Melandri, via al programma di recupero

Tolti i punti e terapia in piscina in vista del 2011

Commenta per primo!

A poco più di due settimane dall’intervento chirurgico dello scorso 23 dicembre, Marco Melandri ha iniziato la riabilitazione al fine di prepararsi al meglio per la stagione 2011 del World Superbike. Come rivelato sul proprio account Twitter (@MarcoMelandri33), venerdì sono stati tolti i punti iniziando, di conseguenza, la terapia con sessioni di allenamento in piscina.

L’obiettivo per il nuovo acquisto di casa Yamaha è di ridurre i tempi di recupero e presentarsi in una forma fisica accettabile per il primo round della stagione 2011 a Phillip Island, in agenda per l’ultimo weekend di febbraio.

Non sarà facile anche se l’ex iridato della classe 250cc farà di tutto per conseguire questo primo “traguardo” stagionale. Nel frattempo sul proprio sito internet ufficiale, marcomelandri.it, ha pubblicato l’ultimo intervento nel proprio diario dove spiega perchè è stato indispensabile questo intervento chirurgico e quali sono le attuali ambizioni per Phillip Island.

Nella più rosea delle aspettative Phillip Island sarà per me una gara in difesa dove dovrò limitare i danni senza mai attaccare”, spiega il vice-campione del mondo MotoGP 2005. ““In più l’incognita di 2 gare da affrontare praticamente senza allenamento né in moto né in palestra, ma ho dalla mia una motivazione che non avevo da anni“.

Marco Melandri aveva impressionato nel primo test con la Yamaha YZF R1 a Valencia arrivando a riferimenti cronometrici “da Superpole”, confermandosi anche nelle successive prove in Australia dove ha lavorato nella ricerca del miglior feeling con la Superbike.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy