Superbike: Marco Melandri “Test positivo, soddisfatto delle novità”

Superbike: Marco Melandri “Test positivo, soddisfatto delle novità”

Buoni riscontri dall’italiano ad Aragón

di Redazione Corsedimoto

Dopo aver ottenuto il miglior risultato della storia del Team BMW Motorrad Motorsport a Phillip Island (secondo posto in gara 1), Marco Melandri è tornato in pista, assieme alla squadra tedesca, al MotorLand Aragón di Alcañiz per una due giorni di test conclusa ieri. Il pilota ravennate ha potuto testare nuove soluzioni per la S1000RR ufficiale, tra le quali spiccano un nuovo motore evoluzione più potente e con migliore erogazione rispetto al precedente ed un nuovo forcellone, progettato per ovviare le vibrazioni riscontrate nella trasferta australiana.

Melandri si è detto soddisfatto delle nuove componenti passate in rassegna ed è convinto che la strada intrapresa dal team sia quella giusta, per migliorare ulteriormente le proprie prestazioni in pista ed affrontare al meglio il secondo round della stagione, in programma ad Imola nel week-end del 30 marzo – 1° aprile 2012.

“E’ stato un buon test”, ammette Marco Melandri, “sono contento di come si è comportata la moto. La squadra ha fatto un buon lavoro con il nuovo motore. Mi dà una maggiore sensazione di potenza a regime massimo e abbiamo lavorato inoltre per migliorare l’erogazione.

Ovviamente conosceremo il nostro reale livello solo quando potremo competere in pista con gli altri piloti, ma stiamo migliorando la moto passo dopo passo. Abbiamo inoltre lavorato con successo su altre aree, facendo delle modifiche per esempio al forcellone ed al telaio. Sono sicuro che stiamo andando nella direzione giusta”.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy