Superbike: Marco Melandri “Pronto a dare il massimo ad Imola”

Superbike: Marco Melandri “Pronto a dare il massimo ad Imola”

Melandri in cerca di conferme dopo l’Australia

di Redazione Corsedimoto

Marco Melandri si appresta ad affrontare il secondo round ufficiale della stagione, e della sua avventura nel team BMW Motorrad Motorsport, con altissime aspettative. Il debutto di Phillip Island, nonostante i problemi accusati in sella alla S 1000 RR, è stato decisamente positivo, tanto da far sì che il ravennate cogliesse il miglior risultato della storia del team, grazie al secondo posto conquistato in gara 1.

La due giorni di test effettuata presso il MotorLand Aragón di Alcañiz gli scorsi 18 e 19 marzo ha dato ulteriore fiducia al vice-campione in carica della competizione, il quale ora punta ad ottenere ad Imola dei risultati ancora migliori rispetto a quelli conquistati già fruttuosa trasferta australiana. Lo scorso anno, sulla pista di casa, Melandri non fu protagonista di un week-end esaltante, concluso soltanto con un ottavo ed un sesto posto in gara tra mille difficoltà a trovare un set-up convincente alla YZF-R1 del “fu” Team Yamaha World Superbike.

“Sono elettrizzato del fatto di correre così vicino a casa. Imola è un tracciato stupendo e mi piace molto la configurazione della pista, quindi non vedo l’ora di scendere in pista. Sono davvero fiducioso soprattutto alla luce del test che abbiamo compiuto ad  Aragón. So che abbiamo fatto un passo in avanti a livello di moto. Il tracciato è molto tecnico, perché è un saliscendi con chicane sia veloci che lente”.

“Dopo il buon debutto in Australia, il nostro obiettivo è quello di lottare nuovamente per il podio. Non abbiamo molto tempo in prova prima della gara, quindi è importante iniziare bene. Una cosa è certa, ovvero che sia io che il team daremo ancora una volta il massimo.” 

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy