Superbike: Makoto Tamada torna al 49 ripensando al 2001

Superbike: Makoto Tamada torna al 49 ripensando al 2001

Correrà con il numero con cui vinse da wild card

Commenta per primo!

Una scelta… amarcord. Makoto Tamada quest’anno nel World Superbike correrà con il #49 ben in vista sul cupolino della Honda del rientrante team Pro Ride di Marco Nicotari: un numero di gara particolarmente fortunato.

Dopo aver corso con il #6 in MotoGP ed esser passato dall’88 al 100 in Superbike, il #49 per “Tamayan” rappresenta sostanzialmente un ritorno. Con questo numero vinse infatti come wild card le due manche in programma a Sugo nella Superbike 2001, all’epoca pilota ufficiale HRC del team Cabin Honda con una velocissima VTR 1000 SP-W.

Con quella prestazione Tamada riuscì a metter in riga tutti gli altri piloti giapponesi (Yanagawa, Izutsu, Serizawa, Kagayama, Ryo, Itoh…) ed i protagonisti del mondiale, in lotta solo per qualche punticino utile per la classifica.

Nella stagione successiva Tamada vinse, sempre come wild card, 1 delle 2 gare, battuto in volata da Colin Edwards, ma abbastanza per guadagnarsi una RC211V MotoGP per la stagione successiva con il team Pramac.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy