Superbike Magny Cours Warm Up: Checa al comando

Superbike Magny Cours Warm Up: Checa al comando

Allo scadere spicca il miglior tempo davanti a Corser

Commenta per primo!

Tra poco più di tre ore potrà coronare 19 anni di carriera nel motociclismo ad alti livelli con la conquista del titolo mondiale. Di sicuro le premesse per Carlos Checa sono le migliori: anche nei 15 minuti di Warm Up nella primissima mattinata di Magny Cours è stato il più veloce, spiccando proprio allo scadere un significativo 1’38″764.

In sella alla propria Ducati 1198 preparata dall’Althea Racing il “Toro” ha lasciato a poco più di 1 decimo Troy Corser con la BMW ufficiale, seguito a sua volta da Sylvain Guintoli (Ducati Liberty Racing) ed il poleman Jonathan Rea (Castrol Honda).

Marco Melandri, che a breve sarà ufficializzato a nuovo pilota BMW Motorrad Motorsport per la stagione 2011, ha spiccato il 10° crono in sella alla propria Yamaha R1, pagando mezzo secondo di svantaggio. A completare la pattuglia italiana Ayrton Badovini è 11°, due posizioni meglio di Michel Fabrizio sfortunatissimo in Superpole, costretto a partire dalle retrovie nelle due gare in programma alle 12:00 e 15:30.

Superbike World Championship 2011
Magny Cours, Classifica Warm Up

01- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 1’38.764
02- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.122
03- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.155
04- Jonathan Rea – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.228
05- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.297
06- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.409
07- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.433
08- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.467
09- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – + 0.523
10- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.529
11- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 0.641
12- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 0.731
13- Michel Fabrizio – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.851
14- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.862
15- Javier Fores – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 1.104
16- Mark Aitchison – Kawasaki ZX-10R – + 1.122
17- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.239
18- Roberto Rolfo – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.897

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy