Superbike Magny Cours Superpole: Spies ancora in pole

Superbike Magny Cours Superpole: Spies ancora in pole

Fabrizio estromette Haga dalla prima fila

Commenta per primo!

A metà del terzo mini turno di Superpole, quando il pilota Ten Kate Jonathan Rea ha staccato il tempo di 1’38″191 che gli è valso la momentanea prima posizione, l’impressione era quella secondo cui il pilota nord irlandese aveva la possibilità di portare il miglior tempo fino alla fine del turno. Poi è arrivato Ben Spies: 1’37″709, record della pista stracciato ed ennesima pole conquistata. Questo è il segnale di risposta da parte dell’americano alle voci che lo volevano nervoso o deconcentrato a causa della recente firma apposta al contratto che lo porterà in MotoGP il prossimo anno (anzi, già a novembre, Valencia, come wild card).

Se il tempo di Spies ha creato un solco incolmabile tra lui e gli avversari il crono di Jonathan Rea, unito ad un ottimo passo di gara mostrato nelle precedenti sessioni, ha mostrato come per il duo Ducati Xerox composto da Michel Fabrizio e Noriyuki Haga, rispettivamente quarto e quinto in griglia per le due gare in programma domani, la battaglia per la vittoria non può prescindere da una possibile lotta con il nord irlandese.

Sarà della partita anche il nostro Max Biaggi, che con la sua Aprilia ufficiale ha ottenuto una fantastica terza posizione che lo porterà, se sarà in grado di compiere una partenza come quelle a cui ci ha abituato quest’anno, davanti a tutti alla prima staccata. Convincono anche i restanti dei partecipanti al terzo turno di Superpole, con il pilota Stiggy Leon Haslam sesto davanti allo spagnolo del team Ducati DFX Corse Fonsi Nieto, prezioso alleato del team ufficiale in vista delle gare di domani, e all’australiano due volte campione Superbike Troy Corser in sella alla BMW S1000RR del team factory, molto veloce nella seconda tranche (terzo tempo complessivo) ma rimasto senza gomme da qualifica per la Superpole 3.

Shane Byrne aprirà invece la terza fila, con un molto convincente nono tempo finale. Il campione BSB del 2008 è rimasto fuori dalla Superpole numero tre per soli 71 millesimi, a favore di un Haga che nel secondo turno, terminato con l’ottavo tempo su otto posti a disposizione, ha rischiato di porre sul suo cammino verso il titolo un ostacolo in più quasi mancando il possibile piazzamento compreso nelle prime due file. Fuori anche Leon Camier, 16° all’esordio con la Aprilia dopo il titolo nel British Superbike, escluse nella Superpole-1 le superstiti Kawasaki di Broc Parkes e David Salom.

HANNspree Superbike World Championship 2009
Estoril, Classifica Superpole (SP3)

01- Ben Spies – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – 1’37.709
02- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.482
03- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.487
04- Max Biaggi – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.526
05- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.656
06- Leon Haslam – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.916
07- Fonsi Nieto – DFX Corse – Ducati 1198 RS – + 0.961
08- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.405

La Griglia di Partenza

01- Ben Spies – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1
02- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR
03- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09
04- Max Biaggi – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory
05- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09
06- Leon Haslam – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR
07- Fonsi Nieto – DFX Corse – Ducati 1198 RS
08- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR
09- Shane Byrne – Team Sterilgarda – Ducati 1198 RS
10- Jakub Smrz – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS
11- Karl Muggeridge – Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 K9
12- Carlos Checa – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR
13- Yukio Kagayama – Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 K9
14- Tom Sykes – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1
15- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR
16- Leon Camier – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory
17- Ryuichi Kiyonari – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 1000RR
18- Matteo Baiocco – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS
19- Broc Parkes – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R
20- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R
21- David Checa – Yamaha France GMT94 Ipone – Yamaha YZF R1
22- Luca Scassa – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R
23- Sheridan Morais – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R
24- Roland Resch – TKR Suzuki Switzerland – Suzuki GSX-R 1000 K9
25- Flavio Gentile – Honda Althea Racing – Honda CBR 1000RR
26- Vittorio Iannuzzo – Squadra Corse Italia – Honda CBR 1000RR

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy