Superbike Magny Cours Superpole: sesta pole di Crutchlow

Superbike Magny Cours Superpole: sesta pole di Crutchlow

Saluta la Superbike battendo Guintoli, Smrz e Biaggi

Commenta per primo!

L’inglese Cal Crutchlow ha ottenuto una fantastica pole sul circuito di Magny-Cours, in quello che è l’ultimo week-end del britannico nel mondiale Superbike prima della nuova avventura in MotoGP. Il pilota di Coventry ha fatto segnare il nuovo record del circuito, grazie ad un fantastico tempo di 1’37.699, ottenendo così la sesta affermazione quest’anno nel turno che decide lo schieramento in griglia di partenza per le gare domenicali. “The Dog” aveva ottenuto l’ultima Superpole due mesi fa, in occasione della doppietta sul circuito di casa di Silverstone: che sia di buon auspicio per l’iridato Supersport 2009?

Al suo fianco in griglia di partenza scatterà il pilota di casa Sylvain Guintoli (Suzuki Alstare), autore di un giro davvero notevole (di 69 millesimi più lento rispetto al vincitore) e vittima di un problema tecnico nel finale della SP3, seguito dai due piloti Aprilia Jakub Smrz (Pata B&G) e Max Biaggi (Aprilia Alitalia), quest’ultimo primo pilota a non scendere sotto il muro del minuto e trentotto secondi, avendo il romano “sprecato” le due gomme da qualifica nella Superpole 2.

Aprirà la seconda fila per le due manche di domani Michel Fabrizio (Ducati Xerox), seguito da un incredibile Jonathan Rea (Honda Ten Kate, in pista sebbene infortunato), da Carlos Checa (Ducati Althea Racing) e dal compagno di squadra Noriyuki Haga. Nono posto per Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport), che precede il suo futuro compagno di squadra Leon Haslam (Suzuki Alstare), l’attuale Ruben Xaus e l’inglese Tom Sykes (Kawasaki Racing Team).

Per quanto concerne gli altri italiani, Luca Scassa (Ducati Supersonic Racing) è soltanto sedicesimo, mentre Matteo Baiocco (Kawasaki Pedercini) e Fabrizio Lai (Honda ECHO CRS) concludono rispettivamente in diciannovesima e ventesima posizione eliminati in SP1.

HANNspree Superbike World Championship 2010
Magny Cours, Classifica Superpole (SP3)

01- Cal Crutchlow – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1 – 1’37.699
02- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.069
03- Jakub Smrz – Team Pata B&G Racing – Ducati 1198 – + 0.085
04- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.340
05- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 – + 0.383
06- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.456
07- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.553
08- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 – + 0.722

La Griglia di Partenza

01- Cal Crutchlow – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1
02- Sylvain Guintoli – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000
03- Jakub Smrz – Team Pata B&G Racing – Aprilia RSV4 Factory
04- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory
05- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198
06- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR
07- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198
08- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198
09- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR
10- Leon Haslam – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000
11- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR
12- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R
13- Lorenzo Lanzi – DFX Corse – Ducati 1198
14- Shane Byrne – Althea Racing – Ducati 1198
15- James Toseland – Yamaha Sterilgarda Team – Yamaha YZF R1
16- Luca Scassa – Supersonic Racing Team – Ducati 1198
17- Max Neukirchner – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR
18- Ian Lowry – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX 10R
19- Matteo Baiocco – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R
20- Fabrizio Lai – ECHO CRS Honda – Honda CBR 1000RR
21- Roger Hayden – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R

Valerio Piccini

Servizio Fotografico Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy