Superbike Magny Cours Qualifiche 2: Michel Fabrizio da record

Superbike Magny Cours Qualifiche 2: Michel Fabrizio da record

Spies e Haga inseguono appaiati il pilota italiano

Commenta per primo!

Michel Fabrizio fa la differenza sul circuito francese di Magny Cours, riuscendo ad ottenere il miglior tempo al termine del secondo turno di qualifiche valido per l’accesso alla Superpole di oggi pomeriggio. Il pilota italiano di casa Ducati Xerox è riuscito a staccare il nuovo riferimento record per la pista transalpina con un favoloso 1’38.349, frutto di un terzo split che ha fatto davvero la differenza.

In seconda e terza posizione, vicini come non mai, troviamo i due rivali per il titolo mondiale Ben Spies e Noriyuki Haga, autori di un identico miglior tempo di 1’38.726. Il giapponese con la sua 1198 F09 ha dalla sua però una migliore interpretazione della seconda parte del tracciato, che potrebbe giovare molto in gara.

In quarta e quinta posizione troviamo due piloti britannici in sella a due Honda: il nord irlandese Jonathan Rea del team Ten Kate e l’inglese Leon Haslam con la CBR 1000RR della squadra Stiggy. Il primo è particolarmente veloce nella primo settore, ma soffre un po’ la mancanza di trazione della sua Honda in uscita dalle curve lente, vero fattore chiave della competitività Ducati.

Sesto è un sorprendente Fonsi Nieto, sempre a suo agio sul circuito di Magny Cours che lo ha visto andare a podio nella stagione 2007 con la Kawasaki PSG-1. Il pilota spagnolo pare a suo agio ora con la Ducati 1198RS del team DFX Corse di Daniele Carli, dopo la brutta parentesi di metà stagione con Alstare Suzuki. Vista la grande competitività di Nieto su questa pista, anche il suo apporto potrà risultare fondamentale per rendere la vita difficile a Ben Spies.

In settima piazza troviamo il pilota BMW Motorrad Motorsport Troy Corser, seguito dal ceco Jakub Smrz con la Ducati Guandalini, dallo spagnolo Carlos Checa con la Honda Ten Kate, da Shane Byrne con la 1198RS Sterilgarda e dal nostro Max Biaggi con l’Aprilia Factory.

Il suo compagno di squadra Leon Camier riesce ad ottenere l’accesso alla Superpole grazie ad un sedicesimo posto finale. Chi invece non riesce a qualificarsi per lo shoot-out pomeridiano è il pilota del Team Pedercini Luca Scassa, mentre il suo compagno di squadra David Salom (autore anche di una caduta, senza conseguenze) resta dentro ai primi venti grazie ad un diciottesimo posto finale.

HANNspree Superbike World Championship 2009
Magny Cours, Classifica Qualifiche

01- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – 1’38.349
02- Ben Spies – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.377
03- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.377
04- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.443
05- Leon Haslam – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.800
06- Fonsi Nieto – DFX Corse – Ducati 1198 RS – + 0.809
07- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.968
08- Jakub Smrz – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS – + 1.009
09- Carlos Checa – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.030
10- Shane Byrne – Team Sterilgarda – Ducati 1198 RS – + 1.062
11- Max Biaggi – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.116
12- Yukio Kagayama – Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 1.148
13- Karl Muggeridge – Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 1.175
14- Tom Sykes – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.271
15- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.333
16- Leon Camier – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.448
17- Ryuichi Kiyonari – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.578
18- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1.592
19- Broc Parkes – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.602
20- Matteo Baiocco – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS – + 1.652
21- David Checa – Yamaha France GMT94 Ipone – Yamaha YZF R1 – + 2.069
22- Luca Scassa – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 2.146
23- Sheridan Morais – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 2.320
24- Roland Resch – TKR Suzuki Switzerland – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 2.658
25- Flavio Gentile – Honda Althea Racing – Honda CBR 1000RR – + 3.146
26- Vittorio Iannuzzo – Squadra Corse Italia – Honda CBR 1000RR – + 3.414

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy