Superbike Magny Cours Prove Libere 1: Rea il più veloce

Superbike Magny Cours Prove Libere 1: Rea il più veloce

Spies soltanto settimo, Haga già competitivo è terzo

Commenta per primo!

La prima sessione di prove libere del penultimo round della stagione 2009 World Superbike ha visto il miglior tempo del pilota Ten Kate Jonathan Rea, con un crono di 1’39″984. Il nord irlandese, vincitore di due gare quest’anno e quarto in classifica generale, è l’unico a scendere sotto il muro del minuto e quaranta, seguito a poco più di due decimi da un altro britannico su Honda, il centauro Stiggy Racing Leon Haslam.

Da Haslam in poi troviamo sei piloti in meno di due decimi, con terzo classificato l’attuale capo classifica del mondiale Noriyuki Haga con la sua 1098 F09 ufficiale, seguito dall’altra Honda Ten Kate di Carlos Checa, dalla sorpresa Fonsi Nieto con la Ducati DFX, dall’altro pilota Ducati Xerox Michel Fabrizio e dallo sfidante per il titolo Ben Spies con la Yamaha ufficiale.

In ottava posizione, ma staccato di quattro decimi di secondo, troviamo il nostro Max Biaggi.
Buono l’esordio del compagno di squadra di quest’ultimo, l’inglese Leon Camier che, come sostituto dell’infortunato Shinya Nakano, al primo contatto con l’Aprilia ufficiale ottiene un promettente diciassettesimo tempo.

Caduta senza conseguenze per il terzo pilota del team Ten Kate Ryuichi Kiyonari (quando era ben piazzato in classifica) e problema tecnico per il pilota iberico di casa BMW Ruben Xaus.

HANNspree Superbike World Championship 2009
Magny Cours, Classifica Prove Libere 1

01- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – 1’39.984
02- Leon Haslam – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.229
03- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.238
04- Carlos Checa – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.259
05- Fonsi Nieto – DFX Corse – Ducati 1198 RS – + 0.295
06- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.385
07- Ben Spies – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.408
08- Max Biaggi – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.717
09- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.752
10- Shane Byrne – Team Sterilgarda – Ducati 1198 RS – + 0.818
11- Ryuichi Kiyonari – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 0.819
12- Tom Sykes – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.883
13- Yukio Kagayama – Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 0.891
14- Jakub Smrz – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS – + 0.909
15- Karl Muggeridge – Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 1.038
16- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1.392
17- Leon Camier – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.444
18- Broc Parkes – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.729
19- David Checa – Yamaha France GMT94 Ipone – Yamaha YZF R1 – + 1.887
20- Matteo Baiocco – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS – + 1.907
21- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.955
22- Luca Scassa – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 1.965
23- Sheridan Morais – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R – + 3.114
24- Vittorio Iannuzzo – Squadra Corse Italia – Honda CBR1000RR – + 3.496
25- Roland Resch – TKR Suzuki Switzerland – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 3.605
26- Flavio Gentile – Honda Althea Racing – Honda CBR 1000RR – + 3.859

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy