Superbike Magny Cours Prove Libere 1: Checa inizia bene

Superbike Magny Cours Prove Libere 1: Checa inizia bene

Primo davanti a Sykes, indietro Melandri

Commenta per primo!

Il capo classifica del Mondiale Superbike e, con tutta probabilità Campione del Mondo 2011, Carlos Checa (Ducati Althea), ha terminato al vertice il primo turno di prove libere sulla pista di Magny-Cours. L’esperto centauro catalano che, come sappiamo, ha la concreta possibilità di laurearsi campione già da questo fine settimana francese, ha fermato il cronometro sul tempo di 1’39.012, precedendo la non più sorpresa Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) e la coppia BMW Motorrad Motosport, con Troy Corser incredibilmente davanti al compagno di squadra Leon Haslam.

Quinto è Jakub Smrz (Ducati Effenbert Liberty Racing), seguito da Michel Fabrizio (Suzuki Alstare, vittima di una caduta alla curva 7), da Eugene Laverty (Yamaha World Superbike) e da Noriyuki Haga (PATA Aprilia Racing), quest’ultimo protagonista dello scorso round di Imola.

Soltanto undicesimo Jonathan Rea (Castrol Honda), preceduto da Sylvain Guintoli (Ducati Effenbert Liberty Racing) e da Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia). Il pilota di casa Maxime Berger (Ducati Effenbert Liberty Racing, che vive a 60 km dal circuito) ha concluso invece in quattordicesima posizione, davanti ad un Marco Melandri (Yamaha World Superbike) il quale deve ancora apprendere al meglio le linee della pista transalpina.

Anche questa sessione, ha visto sventolare la bandiera rossa. In questo caso è accaduto ad inizio sessione, a causa della caduta di Ruben Xaus (Castrol Honda), nello stesso punto che è stato invaso dall’olio nel turno precedente della Superstock 1000. Non è andata meglio, anzi, a Mark Aitchison (Kawasaki Pedercini), vittima di ben due scivolate nella stessa sessione.

Superbike World Championship 2011
Magny Cours, Classifica Prove Libere 1

01- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 1’39.013
02- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.169
03- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.228
04- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.239
05- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.330
06- Michel Fabrizio – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.574
07- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.686
08- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – + 0.691
09- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.693
10- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.854
11- Jonathan Rea – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.937
12- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 0.946
13- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 1.079
14- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 1.168
15- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.326
16- Javier Fores – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 1.357
17- Mark Aitchison – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.586
18- Roberto Rolfo – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.713

Valerio Piccini

Servizio Fotografico Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy