Superbike: Luca Scassa punta a correre al Nurburgring

Superbike: Luca Scassa punta a correre al Nurburgring

Sfortunato a Silverstone, caduto nel corso delle prove

di Redazione Corsedimoto

Già non al meglio a seguito del volo di Gara 1 a Brno, Luca Scassa è stato costretto a rinunciare alla tappa di Silverstone dopo la seconda sessione di prove libere. Caduto alla “Stowe” a oltre 270 orari (il vento lo ha portato fuori traiettoria), il portacolori del Supersonic Racing Team ha riportato la contusione del piede destro: 2 su 2 insomma, tenendo conto della frattura del 3° e 4° metatarso del piede sinistro rimediata a Brno…

Ho dovuto rinunciare alle gare, era impossibile guidare con questa condizione fisica“, ha spiegato Luca Scassa. “Il dolore ai piedi era fortissimo ed insieme alla squadra abbiamo preso questa decisione. Spero di poter recuperare al meglio per il Nurburgring grazie a questo mese di sosta“.

Nonostante l’infortunio di Brno il pilota aretino era riuscito a qualificarsi nella Superpole, cercando di dar seguito alle ottime prestazioni delle ultime gare.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy