Superbike: Leon Haslam “Test OK, la gamba è molto migliorata”

Superbike: Leon Haslam “Test OK, la gamba è molto migliorata”

Il pilota britannico pronto per il round di Imola

di Redazione Corsedimoto

Se non fosse costretto a camminare coadiuvato dalle stampelle, tutto si potrebbe dire di Leon Haslam tranne che sia un pilota attualmente infortunato. Già nel primo round di Phillip Island, affrontato dopo una fresca operazione al malleolo tibiale destro fratturato nei test ufficiali Infront Motor Sports proprio sulla pista australiana, “Pocket Rocket” aveva stretto i denti riuscendo a conquistare un clamoroso quinto posto in gara 2.

Haslam si è presentato non ancora in perfette condizioni sul tracciato spagnolo, ma è riuscito a girare con costanza ed a passare in rassegna le nuove componenti portate dal Team BMW Motorrad Motorsport per il test di due giorni terminato ieri. Grazie all’utilizzo di una copertura morbida, il pilota di Derby ha fatto segnare un ottimo riferimento cronometrico di 1’58″2 e si dice pronto per il round di Imola, al quale si presenterà con tutta probabilità in condizioni fisiche vicine al 100%.

“E’ stato bello poter tornare in sella alla moto”, ammette Leon Haslam. “La gamba sta migliorando giorno dopo giorno. Mi fa un po’ male e non riesco ancora a camminarci sopra, ma va molto meglio rispetto all’Australia e dovrebbe essere quasi completamente a posto per Imola. Abbiamo provato numerose novità a livello tecnico ed abbiamo ottenuto buone informazioni da tutte le componenti testate. Non ci siamo preoccupati dei tempi sul giro ma delle novità introdotte e mi posso ritenere soddisfatto dei risultati”.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy