Superbike Laguna Seca Prove 4: Rea allo scadere

Superbike Laguna Seca Prove 4: Rea allo scadere

Proprio nel finale precedere Sykes, 2° e a lungo in testa

Commenta per primo!

Risolto un T3 problematico, ritrovata la testa della classifica. Questo il racconto della FP4, conclusiva mezz’ora di prove libere pre-Superpole, di Jonathan Rea al Mazda Raceway Laguna Seca. Vissute le precedenti due sessioni di prove libere nell’ombra del proprio compagno di squadra Tom Sykes, proprio al conclusivo “run” della FP4 il capoclassifica di campionato ha trovato il modo di mettere una pezza ad un terzo settore parso sempre problematico trovando la via della competitività: diverse tornate sotto l’1’24”, in particolare negli ultimi due giri dapprima si è attestato a 78/1000 da Sykes per poi, con un gran giro in 1’23″580, effettuare il “sorpasso”.

Buone sensazioni dunque per il forte pilota nordirlandese in ottica gara, ma pensando alla Superpole il due volte vincitore di Laguna Seca Tom Sykes resta tra i potenziali favoriti, secondo in questa sessione finalizzata a prove in funzione-gara scontando soli 39/1000 dal proprio teammate in KRT. Scorrendo la classifica seguono le due Kawasaki Ninja ZX-10R un trio di Ducati Panigale R formato da Chaz Davies (3° a 0″231), Niccolò Canepa (4° a 0″240, in evidenza per tutto l’arco delle prove), Davide Giugliano (5° a 0″252) con le due Aprilia RSV4 RF poco distanti, sesta e settima con Jordi Torres (al debutto sul circuito di Monterey) e Leon Haslam racchiusi in un fazzoletto.

Nella top-10 spazio infine ad Alex Lowes, Ayrton Badovini e Leon Camier in risalita con la MV Agusta, non per Randy De Puniet finito senza conseguenze a terra. Alle 15:00 locali, la mezzanotte italiana, il via della Superpole.

eni FIM Superbike World Championship 2015
GEICO US Round
Mazda Raceway Laguna Seca, Classifica Prove Libere 4

01- Jonathan Rea – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 1’23.580
02- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.039
03- Chaz Davies – Aruba.it Racing Ducati Superbike Team – Ducati Panigale R – + 0.231
04- Niccolò Canepa – Althea Racing – Ducati Panigale R – + 0.240
05- Davide Giugliano – Aruba.it Racing Ducati Superbike Team – Ducati Panigale R – + 0.252
06- Jordi Torres – Aprilia Racing Team Red Devils – Aprilia RSV4 RF – + 0.287
07- Leon Haslam – Aprilia Racing Team Red Devils – Aprilia RSV4 RF – + 0.468
08- Alex Lowes – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.567
09- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia Superbike Team – BMW S1000RR – + 1.051
10- Leon Camier – MV Agusta Reparto Corse – MV Agusta F4 RR – + 1.257
11- Sylvain Guintoli – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 1.296
12- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.299
13- Leandro Mercado – Barni Racing Team – Ducati Panigale R – + 1.365
14- Michael van der Mark – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 1.525
15- Randy De Puniet – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.660
16- Matteo Baiocco – Althea Racing – Ducati Panigale R – + 1.830
17- Roman Ramos – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-10R – + 2.155
18- Gianluca Vizziello – Grillini SBK Team – Kawasaki ZX-10R – + 3.071
19- Christophe Ponsson – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.258
20- Gabor Rizmayer – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 3.413
21- Santiago Barragan – Grillini SBK Team – Kawasaki ZX-10R – + 4.185
22- Imre Toth – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 4.589

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy