Superbike Kyalami qualifiche 1: Fabrizio impressionante

Superbike Kyalami qualifiche 1: Fabrizio impressionante

Il pilota Ducati è davanti a Rea e Spies, Haga solo sesto

Commenta per primo!

Michel Fabrizio si ripete anche nella prima sessione di qualifiche sul tracciato di Kyalami.
Il pilota di Frascati è risultato dominante sulla concorrenza, riprendendosi nell’arco del turno la leadership ogni qualvolta qualcuno riusciva a staccare riferimenti migliori dei suoi. Il suo tempo di 1’38″103 è di quasi 2 secondi più veloce di quello ottenuto nelle libere, e il passo di gara mostrato in questi due turni è da infarto. Appare più che mai chiaro che il pilota del team Ducati Xerox abbia raggiunto un livello di confidenza con la sua 1198 F09 quasi perfetto, e sembra che sia riuscito finalmente a fare quel passo in avanti, quanto a rendimento, che in tanti si aspettavano da lui già da qualche stagione a questa parte.

I quattro decimi dati al secondo classificato, il nord irlandese Jonathan Rea, non possono che confermare questa tesi. Dal canto suo, il pilota Honda Ten Kate sta finalmente dimostrando finalmente di che pasta è fatto, riuscendo a chiudere davanti all’americano Ben Spies, terzo con la Yamaha ufficiale, il quale è però riuscito a raggiungere i primi solamente nel finale.

Chi, quanto a passo di gara, sembra reggere il confronto con Fabrizio è Leon Haslam, quarto al termine apparentemente in gran forma con la CBR 1000 RR preparata da Stiggy Racing. Soltanto sesto è l’attuale leader della classifica generale Noriyuki Haga, il quale ci ha abituato a dei venerdì non proprio “da leoni”, salvo poi riprendersi ampiamente in gara. Il giapponese è davanti al ceco Jakub Smrz con la Ducati privata del team Guandalini, all’altro pilota Yamaha World Superbike, Tom Sykes, a Max Biaggi con l’Aprilia e Ruben Xaus con la BMW.

Male le Suzuki, con Yukio Kagayama 15esimo e Fonsi Nieto addirittura terzultimo. Per Francis Batta l’assenza di Max Neukirchner, infortunatosi settimana scorsa a Monza, rischia di essere più dura del previsto.

HANNspree Superbike World Championship 2009
Kyalami, Classifica Qualifiche 1

01- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – 1’38.103
02- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.403
03- Ben Spies – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.497
04- Leon Haslam – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.762
05- Shinya Nakano – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.895
06- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.952
07- Jakub Smrz – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS – + 1.127
08- Tom Sykes – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.155
09- Max Biaggi – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.181
10- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.254
11- Carlos Checa – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.267
12- Sheridan Morais – Kawasaki Superbike Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.285
13- Gregorio Lavilla – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS – + 1.286
14- Shane Byrne – Team Sterilgarda – Ducati 1198 RS – + 1.367
15- Yukio Kagayama – Suzuki Alstare BRUX – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 1.372
16- Ryuichi Kiyonari – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.685
17- Broc Parkes – Kawasaki Superbike Team – Kawasaki ZX 10R – + 1.858
18- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 2.002
19- Luca Scassa – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R – + 2.089
20- Karl Muggeridge – Celani Race – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 2.201
21- Tommy Hill – Althea Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.205
22- Fonsi Nieto – Suzuki Alstare BRUX – Suzuki GSX-R 1000 K9 – + 2.441
23- Shaun Whyte – Yamaha France GMT94 Ipone – Yamaha YZF R1 – + 3.634
24- Steve Martin – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 3.912

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy