Superbike: Kawasaki KRT si svela ufficialmente a Barcelona

Superbike: Kawasaki KRT si svela ufficialmente a Barcelona

Presentazione del team ufficiale Kawasaki per il WSB

di Redazione Corsedimoto

Presso il palazzo Mercat de les Flors situato nel centro di Barcelona, nella serata di giovedì 5 febbraio il Kawasaki Racing Team ha presentato ufficialmente la propria squadra per il World Superbike 2015. La formazione ufficiale di Akashi della categoria, dal 2012 gestita dal Provec Racing di Guim Roda, ha colto l’occasione per svelare la livrea 2015 che vestirà le due Kawasaki Ninja ZX-10R KRT affidate al Campione del Mondo 2013 Tom Sykes (tornato al #66) ed al neo-acquisto Jonathan Rea (#65), entrambi in evidenza nei recenti test disputatisi tra il MotorLand Aragón di Alcañiz e Jerez de la Frontera. All’evento non sono mancati tutti i massimi responsabili Kawasaki e Provec Racing: Guim Roda (Team Manager Kawasaki KRT), Steve Guttridge (Kawasaki Europe Race Planning Manager) e Yasuhisa Okabe (Kawasaki Heavy Industries R&D Department), i quali hanno ribadito l’importanza del World Superbike per la casa di Akashi confermando i propositi ambiziosi per l’anno nuovo con l’obiettivo dichiarato di riappropriarsi del titolo di categoria. Per quanto concerne i nuovi colori, la Ninja ZX-10R 2015 mostra i loghi del nuovo sponsor Monster Energy andando ad affiancarsi agli ormai tradizionali partner di KRT quali Motocard ed Elf. Per noi è stata una serata speciale, iniziamo l’anno nuovo in un evento ben riuscito davanti a così tante persone“, ha commentato Guim Roda, titolare Provec Racing e Team Manager KRT. “Con Kawasaki vantiamo un rapporto speciale che ci ha permesso di conquistare il titolo nel 2013 e concluder 2° tanto nel 2012 quanto lo scorso anno. Insieme a Kawasaki puntiamo a riaffermarci nel Mondiale Superbike, siamo fiduciosi di poter centrare questo prestigioso traguardo“. Dello stesso avviso Steve Guttridge, Kawasaki Europe Race Planning Manager. “Ci aspettiamo tanto da questa stagione. Tom Sykes, ormai “Mr Kawasaki”, ha tanta voglia di riconquistare il titolo, medesimo discorso per Jonathan Rea che entra a far parte della nostra famiglia con un obiettivo ben chiaro. In questi anni abbiamo raggiunto prestigiosi traguardi nel World Superbike, siamo convinti di poter proseguire questa scia di successi anche in questa stagione. D’altronde nel precedente triennio siamo rimasti costantemente in lizza per la vittoria del titolo e, lo scorso anno, ci siamo laureati Campioni della classe ‘EVO’ con David Salom“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy