Superbike: Jake Holden sostituto di Aitchison con Grillini BMW

Superbike: Jake Holden sostituto di Aitchison con Grillini BMW

Correrà al Miller Motorsports Park questo weekend

Commenta per primo!

Sarà l’esperto Jake Holden a sostituire Mark Aitchison al team Grillini Progea nella tappa del Mondiale Superbike al Miller Motorsports Park. Holden, 29 anni, dal 2000 compete ad alti livelli nei campionati AMA Pro Road Racing collezionando complessivamente 14 podi e 3 vittorie tra Superbike, Superstock e SportBike.

Terzo nell’AMA Superstock 2008, nel 2009 è tornato in pianta stabile nell’American Superbike in qualità di portacolori di diversi team blasonati del paddock AMA (Corona Extra Honda, M4 Suzuki, Roberson Motorsports), passando quest’anno all’ Evan Steel Performance (Team E.S.P.) con una BMW S1000RR, ritrovandosi attualmente al 15esimo posto nella classifica di campionato.

Sono contento di partecipare con il Team Grillini Progea alla gara della Superbike a Salt Lake City“, afferma Jake Holden. “La pista del Miller Motorsport Park è uno dei miei tracciati preferiti negli Stati Uniti. Questa gara sarà una nuova esperienza per me che ho sempre sognato di prendere parte a questo campionato da quando ho intrapreso la carriera di pilota. Ringrazio il Team Grillini Progea per la grande opportunità che mi sta dando di correre davanti ai miei amici e ai miei fans.

Holden difenderà i colori del Grillini Progea Superbike Team soltanto per il round “di casa” al Miller Motorsports Park, terzo americano dello schieramento di partenza accanto a John Hopkins (Crescent Suzuki) e la wild card Shane Turpin, iscritto con una Ducati 1198 del Boulder Motorsport.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy