Superbike Imola Superpole: Fabrizio conquista la prima pole

Superbike Imola Superpole: Fabrizio conquista la prima pole

Secondo è Spies davanti a Rea, OK Biaggi e Simoncelli

Commenta per primo!

Prima Superpole per Michel Fabrizio, pilota Ducati Xerox numero 84, sul circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola. Il centauro di Frascati, provincia di Roma, è stato capace di ottenere la prima casella dello schieramento per le due gare in programma per domani, in dirittura d’arrivo dell’ultima mini-manche della Superpole appena disputata. Per il “mago” è la prima pole nella World Superbike: era dal 2005 infatti che non riusciva ad ottenere la prima posizione in griglia di partenza, quando correva in Supersport con la Honda Megabike. Il suo tempo di 1’47.735 è solamente di 43 millesimi inferiore a quello dell’americano Ben Spies, che con la sua YZF-R1 ufficiale partirà dalla seconda posizione e dovrà far di tutto per difendere la leadership della classifica generale, conquistata nel round precedente del Nurburgring.

Terzo classificato è Jonathan Rea con la Honda del team Ten Kate, molto veloce sul tracciato del Santerno in tutte le sessioni fin qui disputate. Il nord irlandese è parso in grado di poter ottenere la pole fino all’ultimo giro a disposizione, nel quale dopo un iniziale vantaggio nei primi due settori non è stato in grado di ottenere il miglior tempo assoluto.

Chiude la prima fila il giapponese Noriyuki Haga, vero rivale di Ben Spies nella lotta al titolo mondiale, con la seconda Ducati Xerox in griglia. “Nitronori”, con il tempo di 1’47″885 aveva fatto gridare alla pole a poco più di 2 minuti dal termine, ma che a fine turno si è ritrovato a fare i conti con 3 piloti più veloci di lui.

Apre la seconda fila Jakub Smrz, autore di un’ottima prestazione macchiata però da una scivolata all’ultimo tentativo lanciato, nel quale stava ottenendo un riferimento da prima fila. Il pilota ceco del team Ducati Guandalini precede il duo Aprilia composto da Max Biaggi e Marco Simoncelli, sesto e ottavo rispettivamente, i quali sono riusciti ad ottenere accesso alla Superpole numero tre grazie a due splendidi giri a bandiera a scacchi già sventolata.

Il romagnolo in particolare è parso molto a suo agio sulla RSV1000, considerando che questa è la sua prima prova ufficiale su una quattro cilindri e con le coperture Pirelli. In mezzo ai due, in settima posizione, troviamo l’inglese Shane Byrne con la 1098RS del team Sterilgarda. Quattro Ducati quindi nelle prime otto posizioni, pronte a rendere la vita dura all’alfiere Yamaha Ben Spies nelle due gare in programma domani.

HANNspree Superbike World Championship 2009
Imola, Classifica Superpole (SP3)

01- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – 1’47.735
02- Ben Spies – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.043
03- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.099
04- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09 – + 0.150
05- Jakub Smrz – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS – + 0.421
06- Max Biaggi – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.930
07- Shane Byrne – Team Sterilgarda – Ducati 1198 RS – + 1.357
08- Marco Simoncelli – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.603

La Griglia di Partenza

01- Michel Fabrizio – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09
02- Ben Spies – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1
03- Jonathan Rea – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR
04- Noriyuki Haga – Ducati Xerox Team – Ducati 1198 F09
05- Jakub Smrz – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS
06- Max Biaggi – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory
07- Shane Byrne – Team Sterilgarda – Ducati 1198 RS
08- Marco Simoncelli – Aprilia Racing – Aprilia RSV4 Factory
09- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR
10- Leon Haslam – Stiggy Racing Honda – Honda CBR 1000RR
11- Lorenzo Lanzi – DFX Corse – Ducati 1198 RS
12- Fonsi Nieto – DFX Corse – Ducati 1198 RS
13- Carlos Checa – HANNspree Ten Kate Honda – Honda CBR 1000RR
14- Ryuichi Kiyonari – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 1000RR
15- Matthieu Lagrive – Honda Althea Racing – Honda CBR 1000RR
16- Tom Sykes – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1
17- Yukio Kagayama – Suzuki Alstare BRUX – Suzuki GSX-R 1000 K9
18- Broc Parkes – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R
19- Ruben Xaus – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR
20- Karl Muggeridge – Suzuki Alstare BRUX – Suzuki GSX-R 1000 K9
21- Makoto Tamada – Kawasaki World Superbike Racing Team – Kawasaki ZX 10R
22- Matteo Baiocco – Guandalini Racing – Ducati 1198 RS
23- Luca Scassa – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R
24- Luca Conforti – Barni Racing Team – Ducati 1198 RS
25- David Checa – Yamaha France GMT94 Ipone – Yamaha YZF R1
26- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX 10R
27- Vittorio Iannuzzo – Squadra Corse Italia – Honda CBR 1000RR

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy