Superbike: Imola resta nel calendario iridato

Superbike: Imola resta nel calendario iridato

Nessun problema per l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari

Nelle ultime settimane erano circolate voci ed indiscrezioni preoccupanti sul futuro del rinnovato Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola e, di conseguenza, anche sull’appuntamento iridato della Superbike sul Santerno nel weekend del 27 settembre. Complice l’abbandono di Norman 95 S.p.A., società milanese di Massimo Cimatti che si era assicurata la gestione trentennale dell’impianto nel dicembre 2007, il futuro di Imola era quantomai incerto, con la possibilità di cadere nuovamente in un vicolo cieco di improbabile risoluzione.

Gare cancellate per il 2009, progetti per il futuro accantonati. Niente di tutto questo, al momento: Imola ospiterà tutti gli appuntamenti fissati al termine della scorsa stagione, Superbike compresa. Una buona notizia, anche se tutti si domandano come sia stato possibile trovare un rimedio in così poco tempo, chi ci sia dietro a questa mossa di Norman 95 e se a breve saranno trovati altri investitori.

Qualcuno già parla proprio dei fratelli Flammini, che tentarono nel 2007 di prender la gestione dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, salvo vedersi preferire i concorrenti di Norman 95. Sarà un caso che la Superbike tornerà a Imola quest’anno?…

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy