Superbike Imola Prove Libere 2: primo Checa, nuovo record

Superbike Imola Prove Libere 2: primo Checa, nuovo record

Brutta caduta di Roberto Rolfo nelle ultime prove

Commenta per primo!

Si è da poco concluso il secondo turno di prove libere del Mondiale Superbike sulla pista di Imola a poco meno di mezz’ora dal via della Superpole. A far segnare il crono più veloce che vale il nuovo record del circuito è stato Carlos Checa (Ducati Althea Racing), velocissimo in 1’47.785, di soli 14 millesimi più veloce rispetto al tempo di Tom Sykes delle Qualifiche 2. Proprio il pilota ufficiale Kawasaki si è comportato egregiamente in pista conquistando il quarto posto finale, preceduto da Jonathan Rea (Castrol Honda) e Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport).

Al quinto posto troviamo un altro pilota in gran forma, ovvero il nostro Michel Fabrizio (Suzuki Alstare), seguito da Marco Melandri (Yamaha World Superbike), Leon Camier (Aprilia Alitalia), Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team, non qualificato per la Superpole), Eugene Laverty (Yamaha World Superbike) ed Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia).

Da segnalare due problemi tecnici occorsi a Maxime Berger (Ducati Supersonic Racing)  prima, a Javier Fores (BMW Motorrad Italia poi. Il Team Kawasaki Pedercini non ha di che sorridere, vista anche e la brutta caduta di Roberto Rolfo alla curva due). Il pilota piemontese è stato trasportato al Centro Medico, mentre nessun problema per Sylvain Guintoli (Ducati Effenbert Liberty Racing), anch’egli vittima di una scivolata.

Superbike World Championship 2011
Imola, Classifica Prove Libere 2

01- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – 1’47.785
02- Jonathan Rea – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.036
03- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.469
04- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.605
05- Michel Fabrizio – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.729
06- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.774
07- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.911
08- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.977
09- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.038
10- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 1.091
11- Mark Aitchison – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.129
12- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – + 1.162
13- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.248
14- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.250
15- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 1.329
16- Ruben Xaus – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.344
17- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.687
18- Roberto Rolfo – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.804
19- Federico Sandi – Althea Racing – Ducati 1198 – + 1.896
20- Alex Polita – Barni Racing Team – Ducati 1198 – + 2.110
21- Matteo Baiocco – Barni Racing Team – Ducati 1198 – + 2.115
22- Javier Fores – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 2.854

Valerio Piccini

Servizio Fotografico Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy