Superbike Imola Prove Libere 1: sessione sospesa

Superbike Imola Prove Libere 1: sessione sospesa

Pista scivolosa e brutta caduta per Tom Sykes

Commenta per primo!

Inizio col botto sul circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola, per il dodicesimo round del Mondiale Superbike. A poco più di cinque minuti dall’inizio della sessione, una brutta caduta che ha avuto come protagonista il pilota Yamaha ufficiale Tom Sykes ha portato alla sospensione della stessa.

La pista sembra essere molto scivolosa nonostante le condizioni asciutte del tracciato, tanto da portare alcuni piloti al rifiuto di salire in sella e compiere giri. Si attendono ulteriori aggiornamenti, per una classifica così congelata dopo pochi minuti.

In testa c’è Troy Corser (nella foto) con la BMW S1000RR ufficiale in 2’05″210, seguito a oltre 2″ dall’esordiente di lusso del weekend, Marco Simoncelli, Carlos Checa e Makoto Tamada su Kawasaki.

Le prove sono sospese da più di un’ora, con il programma che, necessariamente, sarà costretto ad una rivisitazione nelle prossime ore quando sarà accertato o meno lo stato di sicurezza del tracciato.

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy