Superbike: il calendario provvisorio 2010, salta il Qatar

Superbike: il calendario provvisorio 2010, salta il Qatar

Tre tappe italiane con Monza, Misano e Imola

Commenta per primo!

La FIM, Federazione Motociclistica Internazionale, ha divulgato il calendario provvisorio del Mondiale Superbike 2010, con poche novità di rilievo, ma significative. Confermate le tre tappe italiane di Monza (9 maggio), Misano (27 giugno) e Imola (26 settembre, anche se risulta “da confermare” nel comunicato FIM a raggiunta omologazione), rispetto a quest’anno si è registrata soltanto la dipartita, preventivata, di Losail, meta fissa del WSBK dal 2005 a questa parte.

In calendario confermata quale prova di apertura della stagione Phillip Island il 28 febbraio, a cui seguirà un mese più tardi Portimao, che non sarà più così la gara che chiuderà la stagione. In forse anche Valencia, 11 aprile, decisamente impegnativo il mese di maggio con Monza, Kyalami e Salt Lake City.

Conferme per Donington Park nonostante i lavori che cambieranno il volto del tracciato al fine di ospitare la Formula 1, ritorna Magny Cours come ultimo appuntamento. La Supersport affiancherà la Superbike in tutti i tracciati, mentre la Superstock 1000 correrà soltanto negli appuntamenti europei, saltando Australia, Sud Africa e America.

Superbike World Championship 2010
Il calendario provvisorio

28/02 – Phillip Island (Australia)
28/03 – Portimao (Portogallo)
11/04 – Valencia (Spagna)
25/04 – Assen (Olanda)
09/05 – Monza (Italia)
16/05 – Kyalami (Sud Africa)
30/05 – Salt Lake City (Stati Uniti)
27/06 – Misano (San Marino)
11/07 – Brno (Repubblica Ceca)
01/08 – Donington Park (Gran Bretagna)
05/09 – Nurburgring (Germania)
26/09 – Imola (Italia)
03/10 – Magny Cours (Francia)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy