Superbike: Fonsi Nieto “Voglio ripagare Batta della fiducia”

Superbike: Fonsi Nieto “Voglio ripagare Batta della fiducia”

Parla il pilota spagnolo dopo l’annuncio del team Alstare Suzuki

Commenta per primo!

L’annuncio è arrivato nel tardo pomeriggio, ma già in mattinata abbiamo avuto modo di riportare la notizia. Fonsi Nieto sostituirà l’infortunato Max Neukirchner con la Suzuki GSX-R 1000 K9 del team Alstare, ed è stato chiamato da Francis Batta all’indomani del crash del pilota tedesco. L’ex vice-campione del mondo della 250 è stato scelto per la sua esperienza nella categoria e la perfetta conoscenza della squadra: a Kyalami dovrà quindi scoprire il tracciato e, sostanzialmente, anche la moto, diversa nei dettami tecnici rispetto alla K8 ufficiale condotta la scorsa stagione.

Innanzitutto voglio fare a Max (Neukirchner) gli auguri di pronta guarigione“, afferma un sincero Fonsi Nieto. “L’incidente a Monza non è stata colpa sua, ma tutto sommato è stato nella sfortuna molto fortunato a non avere conseguenze peggiori. Sono molto grato a Francesco Batta di avermi dato questa opportunità di correre nuovamente per la sua squadra e farò del mio meglio per ripagarlo di questa fiducia“.

Nieto ha già corso con Suzuki Alstare lo scorso anno, chiudendo sesto in campionato e vincendo la seconda manche di Losail, anche se a Kyalami ci saranno diverse novità.

Conosco il team, ma non la moto che è un nuovo modello rispetto a quello dello scorso anno. Inoltre dovrò conoscere il tracciato, ma farò del mio meglio nel poco tempo a disposizione per imparare“.

Fonsi Nieto correrà quindi a Kyalami, per poi aspettare il ritorno di Neukirchner. Il pilota spagnolo si concentrerà poi sullo sviluppo della LaGlisse YM2 Moto2 per la prossima stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy