Superbike: Eugene Laverty “Yamaha competitiva per Imola”

Superbike: Eugene Laverty “Yamaha competitiva per Imola”

Fiducioso dopo promettenti test a Misano Adriatico

Commenta per primo!

In due anni a Imola nel Mondiale Supersport Eugene Laverty ha rimediato due podi: 2° nel 2009, 3° lo scorso anno ripartito dopo l’ormai celebre contatto e conseguente caduta all’ultima variante con Kenan Sofuoglu. Precedenti tutto sommato favorevoli al pilota di passaporto irlandese, che conta di ripetersi anche tra le Superbike motivatissimo dopo un positivo fine settimana al Nurburgring ed il buon esito dei test a Misano Adriatico.

Al centro di diverse trattative importanti nel mercato piloti in prospettiva 2012, il due volte vice-campione del mondo Supersport di una cosa è convinto: grazie ai buoni riferimenti trovati nei test a Misano la sua Yamaha YZF R1 sarà competitiva sul tracciato del Santerno.

Siamo reduci da buoni test a Misano e speriamo di riconfermarci ad alti livelli anche a Imola“, spiega il pilota ufficiale Yamaha. “Qui due anni fa ho faticato, mentre lo scorso anno sono caduto quando mi stavo giocando la vittoria. Sono curioso di scender in pista a Imola con una Superbike, penso che le sensazioni in sella su questo tracciato saranno completamente diverse.

Non vedo l’ora di tornare in azione, sarà un week-end forse decisivo per il campionato: Checa ha delle buone possibilità, ma penso che noi in Yamaha siamo pronti a lottare per le posizioni di vertice“.

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy