Superbike: Eugene Laverty visita il reparto corse Yamaha

Superbike: Eugene Laverty visita il reparto corse Yamaha

Viaggio a Gerno di Lesmo prima del test di Valencia

Commenta per primo!

Il due volte vice-campione del mondo Supersport Eugene Laverty, nuovo acquisto Yamaha per la Superbike 2011, ha visitato il reparto corse della propria squadra in questi giorni a Germo di Lesmo nei pressi dell’Autodromo Nazionale di Monza. Il pilota irlandese, “scortato” dal responsabile delle attività sportive Yamaha Motor Europe Laurens Klein Koerkamp e dal suo nuovo capo-tecnico Frankie Carchedi (con Toseland nel 2010), ha familiarizzato con i componenti del team che lo seguiranno nel corso della prossima stagione, ma anche con chi lavorerà in azienda. Dopo un briefing post-test di Magny Cours, Eugene Laverty ha scoperto la nuova Yamaha YZF R1 Superbike per il 2011 cercando la miglior posizione possibile in sella: d’altronde il tempo stringe e l’11 novembre affiancherà Marco Melandri nei test a Valencia, per poi scender nuovamente in pista a fine mese a Phillip Island. “E’ stato bello trascorrere la giornata al workshop e incontrare ragazzi che non sempre lavorano in pista”, ha spiegato Laverty. “Abbiamo studiato insieme a Frankie alcuni dati dai test di Magny Cours cercando di capire dov’è che possiamo migliorare: mi ha dato dei buoni suggerimenti per sapere cosa ho bisogno e devo cambiare nei prossimi test. Vedendo il workshop di Yamaha devo dire che è davvero impressionante, tutto ben organizzato: adesso non vedo l’ora di salire in sella alla moto 2011 a Valencia e poi a Phillip Island“. Piccola curiosità, come si può vedere dalle immagini Eugene Laverty mostra un numero 50 “rovesciato”, già occupato in Superbike da Sylvain Guintoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy