Superbike Donington Prove 2: Jonathan Rea il più veloce

Superbike Donington Prove 2: Jonathan Rea il più veloce

Fa meglio di Checa, Badovini e Baz a terra

Commenta per primo!

Jonathan Rea ha concluso al vertice della classifica il secondo turno di prove libere World Superbike a Donington Park. Il pilota di Ballymena, Irlanda del Nord, è riuscito nel finale di turno a far segnare un tempo di 1’28.856, 49 millesimi più veloce di quello ottenuto dal secondo classificato, Carlos Checa (Ducati Althea). Terzo al termine è Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport), a precedere il ceco Jakub Smrz (Team Effenbert , pilota più veloce nel combinato delle qualifiche e Tom Sykes, quest’ultimo ostacolato all’ultimo giro disponibile al “Melbourne Hairpin” dal connazionale e compagno di marca Gary Mason, sostituto di Salom nel Team Pedercini. “The Grinner” è dovuto andar lungo per sfilare Mason rischiando quasi il contatto.

Sesta posizione per Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport), davanti a Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki), Max Biaggi (Aprilia Racing Team), Sylvain Guintoli (Team Effenbert – Liberty Racing Ducati) e Eugene Laverty, che di Biaggi è il compagno di squadra nel team ufficiale Aprilia.

Nonostante il turno sia il più “tranquillo” del fine settimana non sono mancate le cadute. Per terra sono finiti infatti Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet), scivolato alla “Redgate” subito dopo aver fatto segnare il suo miglior tempo e Loris Baz, che ha perso il controllo della ZX-10R ufficiale alla “Goddards”.

eni FIM Superbike World Championship 2012
Donington Park, Classifica Prove Libere 2

01- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – 1’28.856
02- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.049
03- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.235
04- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.283
05- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.288
06- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.292
07- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.297
08- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.338
09- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.347
10- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.476
11- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.614
12- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 0.723
13- Niccolò Canepa – Red Devils Roma – Ducati 1198 – + 0.857
14- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 0.871
15- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.338
16- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.527
17- Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 1.576
18- Peter Hickman – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.634
19- Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.826
20- Mark Aitchison – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR – + 2.108
21- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 3.145
22- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.411
23- Gary Mason – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.825

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy