Superbike: controlli antidoping, nessun positivo

Superbike: controlli antidoping, nessun positivo

Controlli nel corso del weekend di Imola per 3 piloti

Commenta per primo!

La FIM, Federazione Motociclistica Internazionale, ha comunicato che nel corso del weekend di Imola del Mondiale Superbike sono stati effettuati controlli anti-doping per 3 piloti per ciascuna delle classi del “format” WSBK: Superbike, Supersport, Superstock 1000.

Per la Superbike controlli per Noriyuki Haga e Michel Fabrizio (Ducati Xerox) e Marco Simoncelli (Aprilia Racing), per la Supersport Kenan Sofuoglu (Ten Kate Honda), Eugene Laverty (Parkalgar Honda) e Fabien Foret (Yamaha World Supersport), per la Stock 1000 Xavier Simeon (Ducati Xerox Junior), Claudio Corti (Suzuki Alstare) e Ayrton Badovini (JiR Junior Team Gabrielli).

Nessuno di questi piloti è stato trovato positivo a questi controlli, verificando l’uso di sostanze ritenute proibite nel regolamento sportivo.

Va detto che recentemente il capoclassifica del CEV Supersport, Angel Rodriguez, è stato trovato positivo a questi controlli dalla RFME (Federazione Spagnola), rimediando ben 2 anni di sospensione della licenza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy