Superbike: conclusi i Test Kawasaki e Pata Honda ad Aragon

Superbike: conclusi i Test Kawasaki e Pata Honda ad Aragon

In pista sette piloti del Mondiale Superbike 2015

Commenta per primo!

Il MotorLand Aragón di Alcañiz lunedì 19 e martedì 20 gennaio ha ospitato una due-giorni di Test privati alla presenza di diverse squadre del World Superbike. Tra pioggia, pista umida e basse temperature al di sotto dei 10°, i piloti presenti hanno limitato allo stretto indispensabile le attività in pista riuscendo soltanto nel ‘Day 2’ a completare qualche giro in sei utili ore a disposizione. Senza l’apporto di un sistema di cronometraggio ufficiale, nell’arco delle prove in Aragona sono tornati in pista i due Campioni del Mondo 2014 oggi compagni di squadra: Sylvain Guintoli (iridato Superbike in carica) e Michael van der Mark (Campione del Mondo Supersport 2014). Impegnati nel lavoro di sviluppo della CBR 1000RR Fireblade SP già approntata secondo le specifiche regolamentari 2015, gli alfieri Pata Honda non hanno lesinato impegno proseguendo nella strada intrapresa nei giorni scorsi all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão. Sylvain Guintoli Se in Algarve i due piloti Ten Kate hanno girato ‘in esclusiva’, ad Alcañiz si sono confrontati in pista con diversi piloti Kawasaki a cominciare dai due portacolori KRT (Kawasaki Racing Team), Tom Sykes e Jonathan Rea. Con le Ninja ZX-10R quest’ultimi hanno sviluppato la nuova elettronica (in linea con il regolamento 2015 e relativo ‘price cap’ di 8.000 euro), senza tuttavia cercare il riferimento cronometrico a sensazione. Oltre ai piloti KRT, al MotorLand Aragón è sceso in pista il Campione del Mondo Superbike ‘EVO’ in carica David Salom (tornato al Team Pedercini) e la nuova coppia del Grillini Racing Team formata da Christophe Ponsson e da Santiago Barragan, Campione Europeo Superstock 1000 2010, nell’ultimo lustro protagonista del CEV Superbike/Stock Extreme. Sempre per quanto concerne la casa di Akashi, da segnalare la presenza del Paul Bird Motorsport, compagine Campione in carica del BSB con Shane Byrne, al lavoro in questi test anche con Stuart Easton ed il ‘mattatore’ del TT 2010 (5 vittorie su 5 gare) Ian Hutchinson, con PBM Kawasaki atteso al via del Tourist Trophy e delle principali Road Races. David Salom Se KRT e Pata Honda torneranno in azione dal 26 gennaio prossimi a Jerez, da domani all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão spazio ad una due-giorni di Test per Crescent Suzuki (Alex Lowes e Randy De Puniet), Team Hero EBR (Niccolò Canepa e Larry Pegram), Aruba.it Racing Ducati Superbike Team (Chaz Davies e Davide Giugliano), Althea Racing (Matteo Baiocco e Nico Terol), MV Agusta Reparto Corse (Leon Camier su F4 Superbike, Lorenzo Zanetti e Jules Cluzel con le F3 Supersport), BMW Motorrad Italia (Sylvain Barrier), Puccetti Racing Kawasaki (Kenan Sofuoglu e Marco Faccani del WSS) più il team Red Devils Aprilia con Leon Haslam, Jordi Torres ed un tester d’eccezione come Max Biaggi… Foto: MotorLand Aragón

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy