Superbike: conclusa la prima giornata di test a Portimao

Superbike: conclusa la prima giornata di test a Portimao

Volano le BMW, problemi per Camier

Commenta per primo!

All’Autodromo do Algarve di Portimão si è chiusa oggi la prima giornata di test che ha coinvolto diversi team del Mondiale Superbike. La notizia più importante di giornata è sicuramente data dall’ottimo rendimento dei piloti BMW, con Leon Haslam (Motorrad Motorsport Team) capace di far segnare un crono di 1’43.6 che gli è valso il miglior riferimento, un decimo più veloce del compagno di squadra Marco Melandri (vittima di una caduta nella parte finale di sessione, per fortuna senza conseguenze).

Le novità introdotte sulla S1000RR già dal test di Jerez di settimana scorsa sembrano funzionare a dovere anche su un tracciato come quello di Portimão, con caratteristiche ben diverse da quello spagnolo. Un’ulteriore nota positiva è data dal terzo tempo staccato da Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia), capace di ottenere un best lap di due decimi superiore a quello di Haslam.

Stesso tempo (1’43.9) invece per i due piloti ufficiali Aprilia Max Biaggi e Eugene Laverty, non è andato affatto male invece Chaz Davies (ParkinGO Aprilia), autore di un 1’44.0 alla prima discesa in pista assieme ad alcuni dei suoi rivali nella prossima stagione e nonostante un’innocua scivolata.

Più attardati invece Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia, 1’45.5) Leon Camier (Crescent Suzuki, limitato da un persistente problema all’anteriore) ed Alastair Seeley, sostituto del pilota titolare John Hopkins, quest’ultimo in convalescenza dopo la difficile operazione al dito medio della mano destra infortunato.

Superbike World Championship 2012
Test Portimao, Classifica 1° Giorno (Tempi ufficiosi IMS)

01- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – 1’43.6
02- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – 1’43.7
03- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – 1’43.8
04- Eugene Laverty – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – 1’43.9
05- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – 1’43.9
06- Chaz Davies – ParkinGO Team – Aprilia RSV4 Factory – 1’44.0
07- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – 1’45.5
08- Leon Camier – Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’45.8

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy