Superbike: cancellato il round al Moscow Raceway

Superbike: cancellato il round al Moscow Raceway

Per il secondo anno di fila non si correrà in Russia

di Redazione Corsedimoto

Per il secondo anno consecutivo il Mondiale Superbike (e Supersport) non farà tappa in Russia. In data odierna FIM e Dorna WSBK Organization hanno comunicato, per ‘mancanza di garanzie economiche‘, la cancellazione del round in programma il 5 luglio prossimo al Moscow Raceway.

Restano così pertanto 13 gli eventi del calendario iridato, ma con la possibilità (quest’anno da regolamento, senza la necessità di trovare il consenso delle squadre e case costruttrici) di recuperare eventualmente le due gare annullate in altri eventi del calendario 2015.

eni FIM Superbike World Championship 2015
Il calendario aggiornato

22 febbraio: Phillip Island (Australia) con WSS
22 marzo: Chang International Circuit (Thailandia) con WSS
12 aprile: MotorLand Aragon (Spagna) con WSS, STK1000 e STK600 (2 gare)
19 aprile: Assen (Olanda) con WSS, STK1000 e STK600
10 maggio: Imola (Italia) con WSS, STK1000 e STK600
24 maggio: Donington Park (Regno Unito) con WSS e STK1000
06 giugno: Portimao (Portogallo) con WSS, STK1000 e STK600
21 giugno: Misano (Italia) con WSS, STK1000 e STK600
19 luglio: Laguna Seca (USA) solo Superbike
02 agosto: Sepang (Malesia) con WSS
20 settembre: Jerez (Spagna) con WSS, STK1000 e STK600
04 ottobre: Magny Cours (Francia) con WSS, STK1000 e STK600
18 ottobre: Losail (Qatar) con WSS

WSS: Mondiale Supersport
STK1000: Superstock 1000 FIM Cup
STK600: European Superstock 600

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy