Superbike Brno Qualifiche 2: Sykes beffa Giugliano allo scadere

Superbike Brno Qualifiche 2: Sykes beffa Giugliano allo scadere

Marco Melandri 3°, Checa 5° e Biaggi 8°

di Redazione Corsedimoto

L’eventualità a lungo data per sicura della pioggia non si è ancora materializzata quest’oggi a Brno anzi, per la maggior parte dei 45 minuti di Qualifiche 2 Superbike c’è stato il sole a fare capolino tra le nuvole e questo ha permesso al tracciato ceco di asciugarsi completamente ed ai piloti di dare un nuovo assalto alla Superpole delle 15. Il più veloce a termine di questo turno è stato Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), capace nel finale di avere la meglio, grazie ad un tempo di 1’59.443 è riuscito a scalzare dal primo posto quello che era stato il mattatore delle due sessioni di ieri e che sembrava lì lì per ripetersi anche questa mattina, ovvero Davide Giugliano (Ducati Althea Racing), secondo con un piccolissimo distacco di 9 millesimi dal leader.

Terzo è Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport), autore di una scivolata alla curva 5 nei minuti iniziali e pur sempre in grado di fare il suo ritorno in pista prima della bandiera a scacchi, a precedere l’ex compagno di squadra Eugene Laverty (Aprilia Racing Team), il Campione del Mondo in carica Carlos Checa (Ducati Althea Racing), Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet), Jakub Smrz (Team Effenbert – Liberty Racing Ducati), il leader della classifica Max Biaggi, a lungo fuori dalla top-16 con la sua RSV4 ufficiale, l’ottimo David Salom (Kawasaki Pedercini) e Loris Baz (Kawasaki Racing Team).

Completano l’elenco dei sedici qualificati Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet), Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki), Chaz Davies (ParkinGO MTC Aprilia), Jonathan Rea (Honda World Superbike), Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) e John Hopkins (FIXI Crescent Suzuki).

Primo degli esclusi dalla Superpole è Lorenzo Zanetti (PATA Racing Team Ducati), il quale scatterà dalla diciassettesima posizione nelle due gare di domani davanti a Hiroshi Aoyama (Honda World Superbike), Maxime Berger (Team Effenbert – Liberty Racing Ducati), Alex Polita (Red Devils Roma Ducati), Leandro Mercado (Kawasaki Pedercini), Norino Brignola (Grillini Progea Superbike BMW) e Viktor Kispataki (Prop-tech Ltd Honda).

eni FIM Superbike World Championship 2012
Brno, Classifica Riepilogativa Qualifiche

01- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 1’59.443
02- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.009
03- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000R – + 0.102
04- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.250
05- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.286
06- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 0.590
07- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.659
08- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.665
09- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 0.678
10- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.732
11- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 0.801
12- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.806
13- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.859
14- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 0.915
15- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.979
16- John Hopkins – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.065
17- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 1.148
18- Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 1.250
19- Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.535
20- Alex Polita – Red Devils Roma – Ducati 1198 – + 2.580
21- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.509
22- Norino Brignola – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR – + 4.081
23- Viktor Kispataki – Prop-tech Ltd – Honda CBR 1000RR – + 4.816

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy