Superbike Brno Prove Libere 1: Davide Giugliano il più veloce

Superbike Brno Prove Libere 1: Davide Giugliano il più veloce

Quarto Biaggi, 6° e 7° Melandri e Checa

Commenta per primo!

Su un tracciato notoriamente non favorevole alle Ducati come quello di Brno, due piloti in sella alle bicilindriche di Borgo Panigale hanno concluso nelle prime due posizioni della classifica al termine del primo turno di prove libere World Superbike. A far segnare il miglior tempo è Davide Giugliano il quale, in condizioni di cielo nuvoloso e temperature non certo elevate, ha staccato un crono di 2’00.359 che gli ha permesso di precedere di 207 millesimi di secondo il compagno di marca e pilota di casa Jakub Smrz (Team Effenbert – Liberty Racing Ducati), con quest’ultimo che non è apparso sentire, almeno in questa prima sessione, gli effetti dei vari movimenti e spostamenti all’interno del team.

Posizionamento a parte, i tempi sono già molto ravvicinati tra loro come testimonia il fatto che ci sono ben 11 piloti in un solo secondo. Al terzo e quarto posto troviamo invece i due piloti Aprilia Racing Team Eugene Laverty e Max Biaggi, con l’irlandese che sembra aver recuperato definitivamente la competitività già mostrata ad Aragon. Quinto posto per Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) a precedere Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport),  Carlos Checa (Ducati Althea Racing), Loris Baz (Kawasaki Racing Team), Ayrton Badovini e Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet), Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki) e Chaz Davies (ParkinGO MTC Aprilia).

Soltanto tredicesimo Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport), seguito da Lorenzo Zanetti (PATA Racing Team Ducati), Hiroshi Aoyama (Honda World Superbike) e John Hopkins (FIXI Crescent Suzuki). L’unica caduta da segnalare è quella di Jonathan Rea (Honda World Superbike), avvenuta a 12 minuti dalla fine alla curva 3. Il pilota di Ballymena ha chiuso con una non incoraggiante diciassettesima posizione.

eni FIM Superbike World Championship 2012
Brno, Classifica Prove Libere 1

01- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198 – 2’00.359
02- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.207
03- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.236
04- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.243
05- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.256
06- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.284
07- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.439
08- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.743
09- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 0.794
10- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 0.857
11- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.945
12- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 0.972
13- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.079
14- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 1.250
15- Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 1.273
16- John Hopkins – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.316
17- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 1.392
18- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.422
19- Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 2.217
20- Alex Polita – Red Devils Roma – Ducati 1198 – + 3.328
21- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.880
22- Viktor Kispataki – Prop-tech Ltd – Honda CBR 1000RR – + 4.163
23- Norino Brignola – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR – + 4.535

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy