Superbike: Biaggi “L’obiettivo è tenere aperto il mondiale”

Superbike: Biaggi “L’obiettivo è tenere aperto il mondiale”

Il campione in carica non sarà al meglio della forma

Commenta per primo!

Reduce dal difficile week-end di Misano, nel quale ha ottenuto due secondi posti in gara (per un totale di ben 7 in stagione), il campione in carica Max Biaggi (Aprilia Alitalia), ancora orfano di vittorie quest’anno, si appresta ad affrontare il settimo round in programma ad Aragon questo fine settimana.

Il pilota romano, che non sarà al 100% della condizione vista la rottura della cartilagine dell’astragalo (osso breve del piede), rimediata nel secondo turno di prove libere sabato scorso, dovrà assolutamente tamponare l’esuberanza del rivale e capo classifica Carlos Checa se vuole mantenere aperta la lotta per il campionato. Non sarà una missione semplice, soprattutto perché per Checa si tratta del round di casa, ma le caratteristiche del tracciato iberico sulla carta sembrano adattarsi molto bene alle doti velocistiche della 4 cilindri di Noale.

“Non sarò certamente al cento per cento” commenta Max Biaggi, “ma direi che me la sono cavata piuttosto bene a Misano e non mi tirerò certamente indietro ora, spero solo di poter lavorare col team senza troppi problemi e impedimenti: se vogliamo tenere aperto il Mondiale non abbiamo alternative.

Il circuito mi piace, fin dai primi test ho capito che qui si può veramente fare la differenza e penso sia una pista dove anche la RSV4 si potrà esprimere al meglio. Se riusciremo ad arrivare in gara con le idee chiare ce la giocheremo sicuramente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy