Superbike: Biaggi al comando nei test a Phillip Island

Superbike: Biaggi al comando nei test a Phillip Island

Primo giorno di prove con Aprilia e Yamaha ufficiali

Commenta per primo!

Sono iniziate sul tracciato di Phillip Island le prove per i team ufficiali di Aprilia e Yamaha del World Superbike, con il risultato di trovare Max Biaggi al comando della classifica dei tempi al termine della prima giornata di prove. Il Campione del Mondo in carica, risalito in sella alla propria Aprilia RSV4 Factory dopo le prove al Motorland Aragon, ha fermato i cronometri sull’1’32″4 con specifiche Pirelli da gara, sviluppando novità Aprilia in termini di motore e ciclistica.

Se il Corsaro ha girato con regolarità, prolungate soste ai box hanno portato il suo compagno di squadra Leon Camier a spiccare un best time di 1’33″4, inserendosi tra le due Yamaha ufficiali di Eugene Laverty e Marco Melandri, due ex-vincitori a Phillip Island tra Supersport (l’irlandese) e MotoGP/250cc (il pilota di Ravenna).

Per Melandri, in pista con le R1 versioni 2010 e 2011, è stata l’occasione per perfezionare il proprio feeling con moto, squadra, pneumatici e categoria dopo il promettente esordio di Valencia, fermando i cronometri sull’1’33″5.

Buoni progressi per Eugene Laverty che è sceso sotto il muro dell’1’33” con un buon 1’32″9, con la speranza di potersi migliorare domani anche se il meteo non promette nulla di buono con la possibilità di pioggia nel corso della seconda giornata di attività a Phillip Island.

Superbike World Championship 2011
Test Phillip Island, Classifica 1° giorno

01- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – 1’32.4 (71 giri)
02- Eugene Laverty – Yamaha Superbike Team – Yamaha YZF R1 – 1’32.9 (86 giri)
03- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing – Aprilia RSV4 Factory – 1’33.4 (88 giri)
04- Marco Melandri – Yamaha Superbike Team – Yamaha YZF R1 – 1’33.5 (78 giri)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy