Superbike Aragon Warm Up: Max Biaggi il più veloce

Superbike Aragon Warm Up: Max Biaggi il più veloce

Seguono Melandri e Sykes, Checa settimo, Davies a 334 orari

Sembra quasi di non essere al MotorLand Aragón di Alcañiz, visto che il warm-up Superbike da poco disputato è stato caratterizzato da temperature ben al di sotto (così come da previsioni) della media delle ultime due giornate con un vento stranamente fresco. In condizioni di freschino “quasi Inglese” vola Max Biaggi (Aprilia Racing Team), autore di un tempo di 1’58.174 che gli è valso la prima posizione con 659 millesimi sul rivale e connazionale Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport).

I due nostri portacolori, che lo scorso anno furono protagonisti assoluti sulla pista spagnola, hanno preceduto l’autore della pole Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), il secondo pilota ufficiale Aprilia Eugene Laverty, Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki), Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) ed il campione in carica e pilota di casa Carlos Checa (Ducati Althea Racing).

A chiudere la top-ten troviamo il duo BMW Motorrad Italia GoldBet composto in ordine da Michel Fabrizio ed Ayrton Badovini, e Jakub Smrz, primo dei piloti del Team Effenbert – Liberty Racing di Mario Bertuccio. Undicesimo posto per Davide Giugliano, a precedere David Salom (Kawasaki Pedercini), Loris Baz (Kawasaki Racing Team) e Sylvain Guintoli (Team Effenbert – Liberty Racing Ducati) con l’iridato Supersport in carica Chaz Davies 15° ed autore di una top speed di 333.9 km/h in sella alla Aprilia RSV4 del ParkinGO MTC Racing.

Da segnalare il problema ad inizio turno occorso ad Hiroshi Aoyama, alfiere Honda World Superbike, che a causa di ciò non è riuscito a completare neanche un giro di pista in questo warm-up

eni FIM Superbike World Championship 2012
MotorLand Aragon, Classifica Warm Up

01- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – 1’58.174
02- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.659
03- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.677
04- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.777
05- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.831
06- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.906
07- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.947
08- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 1.150
09- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 1.156
10- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.202
11- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198 – + 1.538
12- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.621
13- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.643
14- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.647
15- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.857
16- Niccolò Canepa – Red Devils Roma – Ducati 1198 – + 1.992
17- John Hopkins – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.020
18- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 2.214
19- Maxime Berger – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 2.357
20- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 2.830
21- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 3.770
22- Norino Brignola – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR – + 6.437

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy