Superbike Aragon Qualifiche 1: Melandri al top, Checa vicino

Superbike Aragon Qualifiche 1: Melandri al top, Checa vicino

Sesto Biaggi davanti a Fabrizio e Badovini

Commenta per primo!

Il “rookie” Marco Melandri conclude al vertice un primo turno di qualifiche Superbike, sul tracciato di Aragon, caratterizzato da temperature torride. Il pilota ufficiale Yamaha World Superbike ha fatto segnare un best crono di 1’59.726, risultando l’unico pilota in grado di girare sotto ai due minuti. Il centauro di Ravenna ha preceduto di 347 millesimi Carlos Checa (Ducati Althea) e di poco meno di mezzo secondo il giapponese Noriyuki Haga (PATA Aprilia Racing), quest’ultimo vittima di una scivolata all’ultimo tornantino prima del traguardo.

Quarto classificato è Leon Camier (Aprilia Alitalia), ancora una volta più veloce del compagno di squadra Max Biaggi, sesto, mentre fra i due si piazza Tom Sykes, a suo agio su una pista che sembra adattarsi allo stile di guida del britannico e alla ZX-10R ufficiale. Dietro Biaggi troviamo Michel Fabrizio (Suzuki Alstare) con il settimo tempo, seguito dal connazionale Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia), che risulta il primo dei piloti della casa di Monaco, da Eugene Laverty (Yamaha World Superbike), dall’ottimo Maxime Berger (Ducati Supersonic Racing), da Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) e da Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport).

Problema tecnico invece per il pilota di casa Ruben Xaus, che chiude con il tredicesimo tempo di sessione davanti ad un sempre più in difficoltà Leon Haslam. Il pilota di Derby, vice-campione in carica della competizione, sembra davvero non riuscire a trovare la chiave di volta per interpretare la S1000RR ufficiale.

Superbike World Championship 2011
Motorland Aragon, Classifica Qualifiche 1

01- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – 1’59.726
02- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.347
03- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – + 0.488
04- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.527
05- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.541
06- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.583
07- Michel Fabrizio – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.598
08- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 0.651
09- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.777
10- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 0.783
11- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.001
12- Troy Corser – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.072
13- Ruben Xaus – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.127
14- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 1.321
15- Mark Aitchison – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.702
16- Lorenzo Lanzi – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 1.749
17- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 1.758
18- Roberto Rolfo – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 1.801
19- Chris Vermeulen – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.841
20- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 2.103

Valerio Piccini

Servizio Fotografico Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy