Superbike: anche i campionati AMA a Miller nel 2011

Superbike: anche i campionati AMA a Miller nel 2011

Torna la partnership dopo due stagioni di assenza

di Redazione Corsedimoto

Dopo un’assenza di due anni i campionati AMA Pro Racing (American Superbike, Daytona SportBike e AMA SuperSport) torneranno a competere insieme al World Superbike nell’unica tappa americana del calendario iridato al Miller Motorsports Park.

L’accordo è stato ufficializzato da AMA Pro Racing e dai gestori dell’impianto nello Utah: lunedì 30 maggio 2011 oltre al World Superbike non mancheranno i campionati motociclistici americani, riproponendo una partnership con il solo precedente della stagione 2008, senza ovviamente contare i trascorsi a Laguna Seca.

Con il ritorno dei campionati AMA possiamo offrire al pubblico un evento completo“, ha dichiarato Bryan Miller, assistant general manager del Miller Motorsports Park. “Il nostro obiettivo è di promuovere il motociclismo in America e con il World Superbike, i campionati AMA Pro Racing ed il Lucas Oil Superbike Challenge crediamo di esserci riusciti“.

Nel 2008 i piloti del mondiale e del campionato americano Superbike si ritrovarono insieme nel weekend di Miller, anche se in due distinte configurazioni del tracciato ufficialmente per problemi di cartellonistica e sponsorizzazioni.

Va detto che nel comunicato stampa AMA Pro Racing e del Miller Motorsports Park non viene menzionato il World Supersport: squadre e piloti potrebbero non prender più parte nel 2011 alla trasferta americana del calendario.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy