Superbike: a Phillip Island fino alla stagione 2014

Superbike: a Phillip Island fino alla stagione 2014

Confermato nella Presentazione del GP 2010

Commenta per primo!

Nel corso della Presentazione ufficiale del round di apertura della Superbike 2010 in programma questo fine settimana a Phillip Island, è stato annunciato un accordo a lungo termine tra Infront Motor Sport e gli organizzatori del round australiano del WSBK. Fino al 2014 Phillip Island ospiterà il mondiale delle derivate di serie, grazie al rinnovo di ulteriori tre anni rispetto al precedente accordo, oltre che per le prossime due stagioni i test collettivi Infront.

L’annuncio è stato dato da Paolo Flammini, CEO Infront Motor Sport, e da Tim Holding, ministro del turismo dello stato di Victoria, in occasione del lancio dell’Australian Round Superbike 2010 a Melbourne presso l’Eureka Skydeck, la più alta piattaforma belvedere dell’emisfero Sud (300 metri!).

Gli organizzatori contano di ospitare questo fine settimana almeno 50.000 appassionati, per una ricaduta positiva sulle economie locali di 15 milioni di dollari (australiani).

Phillip Island è meta fissa della Superbike dal 1990, con l’unica “sosta” della stagione 1993. In precedenza si era anche corso in Australia a Oran Park e Manfeild.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy