Superbike: 2° giorno di test a Portimao, Haslam ancora davanti

Superbike: 2° giorno di test a Portimao, Haslam ancora davanti

Seguono Laverty, Badovini e Biaggi, dietro le Suzuki

Commenta per primo!

Secondo giorno di test concluso a Portimão per diversi team SBK e non cambia il nome del pilota risultato più veloce al termine. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) ha infatti staccato il miglior tempo grazie al crono di 1’43.2, dimostrando ulteriormente lo splendido feeling con la S1000RR 2012. Stesso discorso per Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia), capace di fermarsi soltanto a due decimi di distacco dal pilota inglese.

In mezzo ai due troviamo Eugene Laverty, neo-pilota ufficiale Aprilia, autore di un 43.3 ma vittima di un brutto highside all’ingresso della curva dieci, senza per fortuna rimediare conseguenze a livello fisico.

Quattro decimi di distacco (tre dal compagno di squadra) per Max Biaggi, mentre il terzo pilota Aprilia in pista, ovvero il campione in carica del Mondiale Supersport Chaz Davies (ParkinGO Aprilia) ha accusato un secondo tondo tondo dal best lap di Haslam. Più attardato Melandri il quale, come di consuetudine, ha speso la giornata a fare differenti prove di set-up, non andando quindi a cercare il tempo.

In recupero, sebbene ancora lontano, Leon Camier (Crescent Suzuki), autore di un 1’44.7, a precedere Michel Fabrizio (al secondo test da pilota BMW Motorrad Italia) ed il pluri-campione britannico Superstock-Supersport Alastair Seeley, tester d’eccezione per Crescent in sostituzione dell’infortunato John Hopkins. Domani la conclusiva giornata di prove in Algarve, l’ultimo test prima del periodo di contigentamento previsto dal 1 dicembre al 15 gennaio prossimi.

Superbike World Championship 2012
Test Portimao, Classifica 2° Giorno (Tempi ufficiosi IMS)

01- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – 1’43.2
02- Eugene Laverty – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – 1’43.3
03- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – 1’43.4
04- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – 1’43.6
05- Chaz Davies – ParkinGO Team – Aprilia RSV4 Factory – 1’44.2
06- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – 1’44.3
07- Leon Camier – Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’44.7
08- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – 1’44.9
09- Alastair Seeley – Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 1’46.1

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy