Superbike: 1° sessione di test ad Aragon, vola Melandri

Superbike: 1° sessione di test ad Aragon, vola Melandri

Bene anche Badovini, Biaggi 5° Checa 9°

di Redazione Corsedimoto

Un test preso sul serio, almeno questa mattina e viste inoltre le novità a livello di pneumatici (comparazione tra le attuali coperture da 16″5 e le specifiche da 17″ del 2013), dai piloti Superbike qui al MotorLand Aragón di Alcañiz. Nelle 2 ore e 20 minuti a disposizione, in condizioni perfette a livello meteorologico (sole, 22°C nell’aria e 39°C sull’asfalto) i piloti hanno effettuato un buon numero di giri (lo stakanovista in questo caso risulta Loris Baz con 34 tornate) ed il più veloce è risultato Marco Melandri (BMW Motorrad Italia GoldBet) che, dopo la vittoria di ieri in gara 2, si riconferma al vertice con un buonissimo tempo di 1’57.313. Bene anche Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet), compagno di marca del ravennate, fermo a 345 millesimi e secondo ed ultimo pilota a restare sotto al muro del minuto e cinquantotto secondi.

Segue Eugene Laverty (Aprilia Racing Team), reduce dal fine settimana della riscossa, a precedere Tom Sykes (Kawasaki Racing Team), Max Biaggi, leader della classifica piloti in sella alla seconda RSV4 ufficiale, Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) e Jonathan Rea (Honda World Superbike). Completano la top-ten Dacide Giugliano e Carlos Checa (Ducati Althea Racing) e Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet).

Soltanto undicesimo Chaz Davies (ParkinGO MTC Aprilia) davanti a Leon Camier (FIXI Crescent Suzuki), Hiroshi Aoyama (Honda World Superbike) e John Hopkins, secondo pilota del team capitanato da Paul Denning e gestito da Jack Valentine. In pista anche l’ungherese Imre Toth, in sella alla BMW S 1000 RR del Team Grillini Progea Superbike, sulla quale ha compiuto però soltanto quattro giri.

eni FIM Superbike World Championship 2012
Test MotorLand Aragon, Classifica 1° Sessione

01- Marco Melandri – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – 1’57.313
02- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 0.345
03- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.721
04- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.721
05- Max Biaggi – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.741
06- Leon Haslam – BMW Motorrad Motorsport – BMW S1000RR – + 0.837
07- Jonathan Rea – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 0.888
08- Davide Giugliano – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.970
09- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 1.052
10- Michel Fabrizio – BMW Motorrad Italia GoldBet – BMW S1000RR – + 1.503
11- Chaz Davies – ParkinGO MTC Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 1.636
12- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.660
13- Hiroshi Aoyama – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 1.667
14- John Hopkins – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.199
15- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 2.408
16- Lorenzo Zanetti – PATA Racing Team – Ducati 1198 – + 2.750
17- David Salom – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 2.895
18- Leandro Mercado – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 5.826
19- Norino Brignola – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR – + 6.272
20- Imre Toth – Grillini Progea Superbike Team – BMW S1000RR – + 11.134

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy