Loris Baz: “Vittoria fantastica, la Kawasaki ha creduto in me”

Loris Baz: “Vittoria fantastica, la Kawasaki ha creduto in me”

Secondo più giovane vincitore di sempre in Superbike

Dopo esser stato il primo pilota a conquistare nella medesima stagione un podio nella Superstock 1000 FIM Cup (2° ad Imola) ed in Superbike (3° in Gara 1 a Brno), Loris Baz a Silverstone grazie alla strepitosa e rocambolesca vittoria nella prima manche è diventato il secondo più giovane vincitore di sempre in 25 anni di storia della categoria. L’ex campione Europeo Superstock 600 con i suoi 19 anni, 6 mesi e 4 giorni ha avvicinato il primato di Yuichi Takeda, da wild card con la Honda RC45 ufficiale HRC vincitore nel 1996 a Sugo in Gara 1 a 18 anni, 8 mesi e 27 giorni, confermando il proprio valore espresso in questi anni nelle più disparate categorie tra British Superbike, Endurance, Superstock 1000, Superstock 600, IDM ed, oggi, anche World Superbike.

Una vittoria davvero speciale“, afferma Loris Baz. “Non mi sarei mai immaginato di riuscire a vincere dopo così poche gare in Superbike, ma sin dalla mia prima esperienza con la Kawasaki Superbike mi sono trovato bene come testimoniato dal podio di Brno. Conquistare qui a Silverstone la mia prima vittoria in Superbike è speciale perchè nel Regno Unito avevo corso nel British Superbike lo scorso anno, è un pò la mia seconda casa. Devo molto alla Kawasaki che ha creduto in me e voglio dedicare questa vittoria a Joan Lascorz, tutti in squadra corriamo per lui.

In Gara 1 ho scelto di partire con le slick, siamo stati molto veloci e, quando è iniziato a mancar grip, ho spinto al massimo prendendomi anche qualche rischio. Avevo intravisto la possibilità di vincere, non me la sono fatta scappare!

Sul bagnato in Gara 2 mi sono trovato bene, avevo un buon feeling e quando mi sono ritrovato in testa sono caduto. C’era dell’olio in pista, è stato davvero un peccato perchè c’era una chance di ripeterci dopo Gara 1. Ad ogni modo non posso che esser soddisfatto, è stata una giornata incredibile.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy