Jules Cluzel operato alla sindrome compartimentale

Jules Cluzel operato alla sindrome compartimentale

Pronto per il primo test con Suzuki ad Almeria

Commenta per primo!

Poco prima delle festività natalizie Jules Cluzel, vice-Campione del Mondo Supersport e nuovo pilota del team Crescent Suzuki nel Mondiale Superbike, si è sottoposto ad un “tagliando”, nello specifico un intervento chirurgico per risolvere la sindrome compartimentale del braccio destro, uno degli abituali problemi dei piloti. Il pilota francese, che da tempo riscontrava questo problema, può così ritenersi abile ed arruolato per affrontare la sua prima stagione nel Mondiale Superbike in sella alla Suzuki GSX-R 1000 di Crescent Motorcycles. Per Cluzel il primo test in sella alla “Gixxer” di FIXI Crescent Suzuki è in programma dal 17 gennaio prossimo al Circuito di Almeria in Spagna, dove sarà affiancato dal suo nuovo compagno di squadra Leon Camier oltre che dal team Aprilia-Althea con Davide Giugliano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy