Superstock 600: tutto pronto a Magny Cours, italiani in corsa

Superstock 600: tutto pronto a Magny Cours, italiani in corsa

Danilo Petrucci può vincere il titolo in anticipo

Commenta per primo!

Giunti oramai al penultimo appuntamento del Campionato Europeo Superstock 600 Under 20, sul circuito francese di Magny Cours, verranno assegnati 25 dei rimanenti 50 punti iridati, i quali potrebbero già tagliare fuori alcuni dei contendenti al titolo o addirittura dirci chi sarà il nuovo campione della categoria. Leader della classifica troviamo il nostro Danilo Petrucci, a quota 135 punti, con “soli” 11 punti di vantaggio sul belga Vincent Lonbois e 17 sull’inglese di casa Ten Kate, Gino Rea, il quale rimane aggrappato al gruppo di testa grazie alla sua costanza e al non avere pesanti “zeri” in classifica, è anche vero che le gare di Monza e Misano, sicuramente al di sotto del suo potenziale, lo obbligano a una difficile ma non impossibile rimonta.

A 112 punti, un altro italiano, si tratta di Marco Bussolotti al suo secondo anno nella categoria, ha avuto un campionato di alto livello, peccato però per lo “zero” incassato alla gara di Assen. Amici della matematica, ma praticamente fuori dai giochi, il francese Jeremy Guarnoni e l’italiano Eddi La Marra, rispettivamente con 94 e 93 punti, autori in ogni caso di un’ottima stagione, sicuramente ad alto livello.

Questo week ne vedremo sicuramente delle belle, dove alcuni piloti saranno costretti a dare il tutto per tutto, per tentare di rimanere ancora in gioco per la vittoria iridata. Appuntamento quindi ad oggi pomeriggio per le prime prove libere.

Marco Guizzardi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy