Superstock 600 Silverstone Qualifiche 2: pole per Marino

Superstock 600 Silverstone Qualifiche 2: pole per Marino

Terza pole su sei gare, alle sue spalle Mossey

Commenta per primo!

Sei gare, tre pole position. Bel ruolino di marcia per Florian Marino, che ha fatto sua la pole anche a Silverstone con la Honda del Ten Kate Race Junior nonostante una scivolata, riuscendo a battere la rivelazione del weekend Luke Mossey, wild card con la Yamaha UK1 Sondelsport. Il talento di Cannes si proietta tra i potenziali favoriti per la vittoria in gara oggi con partenza alle 18:00 (le 19 italiane), dove è obbligato a vincere per limare il gap di 30 punti rispetto a Jeremy Guarnoni, terzo in griglia.

Tra i due contendenti alla corona europea si è inserito Luke Mossey, talento britannico alla seconda stagione tra le Stock 600 dopo trascorsi da evidenziare nei campionati propedeutici iberici e anche una wild card nel mondiale 250cc sulle spalle (Donington 2008). Mossey non è riuscito a migliorare il riferimento di ieri, vedendosi così preceduto per soli 386 millesimi da Marino con l’ottimo 2’13″267: tutti gli altri a oltre 1″ di svantaggio.

Se Guarnoni paga 1″3, Dino Lombardi chiude la prima fila con la Yamaha Martini Corse a 2″, precedendo di poco l’altro italiano al via di Silverstone Davide Fanelli, schierato dal team All Service System by QDP. Fuori dai giochi per infortunio Federico D’Annunzio, clavicola fratturata in allenamento e operazione lo scorso 21 luglio.

Qualifiche anonime per Joshua Elliott, pilota di casa con la Kawasaki Racedays, soltanto in terza fila con il nono tempo preceduto dai francesi Le Coquen e Lanusse, ma anche da Nacho Calero salito sul podio a Misano Adriatico. Saranno 16 i piloti al via di Silverstone, anche se oggi non ha girato Fredrik Karlsen, protagonista dei primi eventi stagionali.

Superstock 600 European Championship 2010
Silverstone, Classifica complessiva Qualifiche

01- Florian Marino – Ten Kate Race Junior – Honda CBR 600RR – 2’13.267
02- Luke Mossey – Sondelsport – Yamaha YZF R6 – + 0.386
03- Jeremy Guarnoni – MRS Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.334
04- Dino Lombardi – Martini Corse – Yamaha YZF R6 – + 2.005
05- Davide Fanelli – All Service System by QDP – Honda CBR 600RR – + 2.067
06- Steven Le Coquen – Team ASPI – Yamaha YZF R6 – + 2.134
07- Romain Lanusse – MRS Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.587
08- Nacho Calero – Orelac Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.959
09- Joshua Elliott – Racedays Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – + 3.194
10- Gauthier Duwelz – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 3.419
11- Richard De Tournay – Team ASPI – Yamaha YZF R6 – + 3.698
12- Nelson Major – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 5.493
13- Tony Covena – Econocom – Yamaha YZF R6 – + 5.695
14- Fredrik Karlsen – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 6.336
15- Mircea Vrajitoru – C.S.M. Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 6.456
16- Tomas Krajci – TK Racing Slovakia – Yamaha YZF R6 – + 9.484

Alessio Piana

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy