Superstock 600 Portimao Qualifiche 2: VD Mark in pole

Superstock 600 Portimao Qualifiche 2: VD Mark in pole

Problemi per Russo, ma conserva la prima fila

Commenta per primo!

Con Riccardo Russo impossibilitato a difendere la pole position provvisoria siglata ieri per una serie di problemi tecnici, il suo diretto avversario nella corsa al titolo continentale Superstock 600 Michael van der Mark ha comprensibilmente approfittato della situazione celebrando la conquista della quarta pole in carriera nella categoria, la terza stagionale e consecutiva dopo Silverstone e Nurburgring. Capo-classifica di campionato seppur con soli 2 punticini di vantaggio rispetto a Russo, l’alfiere del Ten Kate Junior Team ha domato la propria Honda CBR 600RR fino a spingersi al crono di 1’48″048, meno di 1/10 rispetto al primato della pista siglato nel 2009 da Marco Bussolotti in 1’47″940.

Sarà dunque VD Mark, reduce (doveroso ricordarlo) da una frattura alla clavicola con conseguente intervento chirurgico (una placca sorretta da quattro viti applicate alla spalla sinistra), a scattare dalla pole nell’unica gara in programma eccezionalmente di domenica a partire dalle 14:35 locali (le 15:35 italiani), con accanto in prima fila proprio Riccardo Russo, di fatto senza alcun giro all’attivo (10 complessivi in due turni di ufficiali contro i 30 effettuati dall’olandese), ma pur sempre secondo nella graduatoria dei tempi a 3/10 dalla pole.

Oltre al talentuoso pilota campano portacolori del Team Italia della Federazione Motociclistica Italiana scatteranno da una posizione privilegiata anche l’australiano dal rendimento in crescendo Adrian Nestorovic (5° al ‘Ring con la R6 del MTM Racing Team) ed un altro italiano: Christian Gamarino, ottimo quarto con la Kawasaki del Team Go Eleven confermandosi tra i piloti più veloci sul giro “da qualifica” dell’EuroStock 600. A seguire nello schieramento di partenza scatterà dalla quinta casella il danese campione europeo “Junior” Supersport in carica Alex Schacht, l’aussie Michael “Mike” Jones (seconda presenza nella categoria con MTM Racing Team, pilota ufficiale Yamaha Motor Australia nella Formula Xtreme 600cc in madrepatria), Robin Mulhauser (RivaMoto Junior Team) ed un acciaccato Gauthier Duwelz, in pista nonostante l’infrtunio rimediato al Nurburgring.

Per quanto concerne gli altri piloti italiani, Franco Morbidelli dopo un week-end da protagonista in Germania (ed autore di un’ottima stagione nel CIV) si è qualificato in nona piazza con la R6 del Bike Service Racing Team davanti a Riccardo Cecchini (11° con la propria Honda), Luca Vitali (13° con la seconda Yamaha del Team Italia FMI), chiude quindicesimo all’esordio con il Team Trasimeno Francesco Cocco mentre Luca Salvadori, all’esordio a Portimao, con l’unica R6 del Team PATA by Martini è 19°.

Superstock 600 European Championship 2012
Autódromo Internacional do Algarve di Portimão, Classifica Combinata Qualifiche

01- Michael van der Mark – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – 1’48.048
02- Riccardo Russo – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – + 0.309
03- Adrian Nestorovic – Team MTM Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.390
04- Christian Gamarino – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 0.865
05- Alex Schacht – Schacht Racing SBK ONE – Honda CBR 600RR – + 0.887
06- Mike Jones – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 0.962
07- Robin Mulhauser – RivaMoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – + 0.976
08- Gauthier Duwelz – Team MTM Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.992
09- Franco Morbidelli – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.267
10- Bastien Chesaux – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 1.283
11- Riccardo Cecchini – FRT – Honda CBR 600RR – + 1.389
12- Nacho Calero Perez – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 1.732
13- Luca Vitali – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – + 1.751
14- Matt Davies – Racedays – Kawasaki ZX-6R – + 1.784
15- Francesco Cocco – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 1.853
16- Sebastien Suchet – Team B.S.R. – Honda CBR 600RR – + 2.256
17- Christophe Ponsson – MRS Racing – Kawasaki ZX-6R – + 2.269
18- Corey Snowsill – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 2.441
19- Luca Salvadori – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 2.824
20- Mircea Vrajitoru – CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 3.105
21- Jonathan Willcox – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 4.229
22- Jake Lewis – Racedays – Kawasaki ZX-6R – + 4.773

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy