Superstock 600 Portimao Qualifiche 1: Nestorovic al top

Superstock 600 Portimao Qualifiche 1: Nestorovic al top

Franco Morbidelli ottimo secondo precede Duwelz

di Redazione Corsedimoto

Quattro piloti racchiusi in poco meno di 2/10, soltanto 57 millesimi tra i due capoclassifica. Un dato emblematico nel racconto di un primo turno di qualifiche ufficiali dell’Europeo Superstock 600 all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão che ha visto l’australiano Adrian Nestorovic, alla sua terza stagione consecutiva nella serie continentale riservata ai giovani talenti under-22 con la Yamaha R6 del MTM Racing Team, aggiudicarsi in 1’49″152 la pole position provvisoria, ma con un risicato margine di soli 57 millesimi di secondo nei confronti del nostro Franco Morbidelli, ottimo secondo dopo essersi ritrovato in due distinte occasioni al comando della graduatoria dei tempi.

In una sessione che ha visto un continuo stravolgimento delle posizioni di classifica Nestorovic per il momento è riuscito a spuntarla, deciso domattina a far sua la prima pole in carriera nella Superstock 600 continentale. Un traguardo già raggiunto lo scorso anno a Misano da un ottimo Franco Morbidelli, secondo con la Kawasaki Puccetti iscritta dal San Carlo Team Italia, pronto per lottare ai vertici della categoria con il capoclassifica Gauthier Duwelz, terzo a 120/1000 dalla vetta a precedere il suo più diretto inseguitore nella generale Bastien Chesaux, quarto con la Honda CBR 600RR del Ten Kate Junior Team ed al momento escluso dalla prima fila.

In piena corsa per un risultato importante non mancano nemmeno l’olandese Tony Covena (5° e reduce dall’apparizione nel Mondiale Supersport da wild card a Donington Park) e Christian Gamarino, sesto con la Kawasaki GoEleven nonostante una caduta nelle prove libere della mattinata, poco meglio rispetto al salentino alfiere del San Carlo Team Italia Alessandro Nocco, ottavo a completare il gruppo di piloti con un distacco inferiore al 1″ dalla pole provvisoria.

Non distante da questi riferimenti Riccardo Cecchini, nono con la Honda Lorini, costreti ad inseguire invece Luca Vitali (Suzuki Suriano, 13°), le due Yamaha R6 del Martini Corse affidate al poleman e protagonista di Monza Luca Salvadori (14°) e Federico D’Annunzio (15°). A terra nel corso della sessione Nicolas Stizza (ora al centro medico) e Stefano Casalotti, inizio di weekend problematico per il vincitore di Monza Nicola Morrentino, 25esimo all’esordio sul tracciato dell’Algarve preceduto anche dal compagno di squadra Simone Pellegrini (24°) e da Manuel Tatasciore, 22° e sostituto di Tedy Basic. Domani alle 11:45 locali (le 12:45 italiane) decisivo secondo turno di prove ufficiali ad anticipare la gara in programma alle 18:00.

FIM Europe Superstock 600 European Championship 2013
Autódromo Internacional do Algarve Portimão, Classifica Qualifiche 1

01- Adrian Nestorovic – MTM-MVR Racing Team – Yamaha YZF R6 – 1’49.152
02- Franco Morbidelli – San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R – + 0.057
03- Gauthier Duwelz – MTM-MVR Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 0.120
04- Bastien Chesaux – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 0.178
05- Tony Covena – Nito Racing – Kawasaki ZX-6R – + 0.567
06- Christian Gamarino – Team GoEleven – Kawasaki ZX-6R – + 0.672
07- Robin Mulhauser – MTM-MVR Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 0.863
08- Alessandro Nocco – San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R – + 0.882
09- Riccardo Cecchini – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1.204
10- Mathieu Marchal – Coutelle Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.295
11- Tomas Vavrous – Montaze Broz Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 1.337
12- Mike Jones – Agro-On Racedays Honda – Honda CBR 600RR – + 1.363
13- Luca Vitali – Suriano Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 1.412
14- Luca Salvadori – PATA by Martini Team – Yamaha YZF R6 – + 1.578
15- Federico D’Annunzio – ITA PATA by Martini – Team Yamaha YZF R6 – + 1.689
16- Wayne Tessels – Waynes Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 1.919
17- Dominic Schmitter – HAGN-SKM by Knobi.at – Yamaha YZF R6 – + 2.077
18- Nicolas Stizza – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 2.245
19- Dakota Mamola – Yakhnich Motorsport – Yamaha YZF R6 – + 2.351
20- Stefano Casalotti – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.644
21- Marco Nekvasil – LEXWARE-SKM by Knobi.at – MV Agusta F3 675 – + 2.684
22- Manuel Tatasciore – Bike e Motor Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 3.124
23- Alexey Ivanov – Kawasaki DMC Lorenzini Team – Kawasaki ZX-6R – + 3.445
24- Simone Pellegrini – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 3.786
25- Nicola Morrentino – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 3.806
26- Lukas Wimmer – Agro-On Racedays Honda – Honda CBR 600RR – + 6.301

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy