Superstock 600 Portimao Prove: subito Russo al comando

Superstock 600 Portimao Prove: subito Russo al comando

Alle sue spalle il rivale Michael van der Mark

Commenta per primo!

I 22 giovani talenti under-24 dell’Europeo Superstock 600 sono scesi in pista nella primissima mattinata all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão per l’inaugurale sessione di prove libere del penultimo appuntamento stagionale, trovando subito i due attesi protagonisti al comando della classifica. Il nostro Riccardo Russo, in sella alla Yamaha YZF R6 preparata dal Team Trasimeno ed iscritta sotto le insegne del Team Italia della Federazione Motociclistica Italiana, si è portato in cima alla graduatoria dei tempi in 1’48″970, sostanzialmente 1″ dal primato della pista, ma soprattutto 197/1000 di vantaggio rispetto al rivale nella corsa al titolo europeo STK600 Michael van der Mark, secondo con la Honda CBR 600RR del Ten Kate Junior Team.

I due, dominatori di questa stagione (quattro vittorie a testa nelle otto gare sin qui disputate) e separati da soli 2 punti in classifica a vantaggio del pilota olandese in trionfo due settimane or sono al Nurburgring, si ritrovano così già in bagarre in previsione dell’unica gara in programma nel week-end eccezionalmente domenica alle 14:35 locali, le 15:35 italiane. Alle spalle dei duellanti alla corona continentale si conferma ad alti livelli l’australiano del MTM Racing Team Adrian Nestorovic, protagonista al ‘Ring ed ora 3° in graduatoria seguito dal secondo alfiere Ten Kate Bastien Chesaux e l’altro “aussie” Michael “Mike” Jones, alla seconda gara in carriera nell’EuroStock 600 proprio con il MTM Racing Team dopo il più che promettente esordio al Nurburgring (6°).

A seguire il pilota ufficiale di Yamaha Motor Australia nella Formula Xtreme 600cc in madrepatria figurano nell’ordine il nostro Riccardo Cecchini, buon sesto con la propria Honda, a oltre 1″ dalla vetta insieme a Nacho Calero (Team Trasimeno), Luca Vitali (Team Italia FMI) con Alex Schacht 9° a precedere i nostri Christian Gamarino (Kawasaki Go Eleven) ed il protagonista del Nurburgring Franco Morbidelli (sempre wild card con Bike Service Racing Team) ai margini della top-10.

Da segnalare in dodicesima posizione Francesco Cocco, da questo week-end in pista con il Team Trasimeno lasciando al Team PATA by Martini il solo Luca Salvadori, attualmente 20esimo e preceduto da un acciaccato Gauthier Duwelz. Nel pomeriggio primo turno di qualifiche ufficiali.

Superstock 600 European Championship 2012
Autódromo Internacional do Algarve di Portimão, Classifica Prove Libere

01- Riccardo Russo – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – 1’48.970
02- Michael van der Mark – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 0.197
03- Adrian Nestorovic – Team MTM Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.276
04- Bastien Chesaux – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 0.648
05- Mike Jones – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 0.658
06- Riccardo Cecchini – FRT – Honda CBR 600RR – + 1.170
07- Nacho Calero Perez – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 1.210
08- Luca Vitali – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – + 1.265
09- Alex Schacht – Schacht Racing SBK ONE – Honda CBR 600RR – + 2.096
10- Christian Gamarino – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 2.106
11- Franco Morbidelli – Bike Service Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.278
12- Francesco Cocco – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 2.354
13- Robin Mulhauser – RivaMoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – + 2.501
14- Matt Davies – Racedays – Kawasaki ZX-6R – + 2.726
15- Corey Snowsill – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 3.200
16- Christophe Ponsson – MRS Racing – Kawasaki ZX-6R – + 3.275
17- Sebastien Suchet – Team B.S.R. – Honda CBR 600RR – + 3.331
18- Mircea Vrajitoru – CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 3.530
19- Gauthier Duwelz – Team MTM Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.730
20- Luca Salvadori – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 4.723
21- Jonathan Willcox – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 4.832
22- Jake Lewis – Racedays – Kawasaki ZX-6R – + 6.181

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy