Superstock 600 Nurburgring Gara: bis di Vincent Lonbois

Superstock 600 Nurburgring Gara: bis di Vincent Lonbois

Danilo Petrucci secondo resta leader della serie europea

Commenta per primo!

E’ Vincent Lonbois il vincitore del Gran Premio di Germania, gara valevole per la categoria Superstock 600 under 20. Sul circuito tedesco del Nurburgring, il pilota belga del Team MTM Racing, si è imposto di forza sulla corazzata italiana formata da Danilo Petrucci e Marco Bussolotti (Team Trasimeno) in compagnia di Eddi La Marra (Team Lorini). Lonbois rosicchia così 5 punti iridati nei confronti di Danilo, riducendo il suo distacco a otto risicatissimi punti, quando mancano solamente tre gare al termine.

Ottima gara anche per il norvegese Fredrik Karlsen, quinto assoluto davanti a un Gino Rea assolutamente mai competitivo durante il week end, prestazione negativa che incrementa il distacco dalla vetta a ben 24 punti, i quali iniziano a diventare pesanti visto il finale di stagione imminente. Ottima nona posizione per Riccardo Cecchini, out invece a pochi giri dal termine il nostro Nico Morelli mentre si trovava in settima posizione.

Appuntamento ora al GP d’Italia sul rinnovato (e criticato) circuito di Imola, per la terzultima tappa di questo campionato europeo dedicato ai giovanissimi.

Superstock 600 European Championship 2009
Nurburgring, Classifica Gara

01- Vincent Lonbois – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – 9 giri
02- Danilo Petrucci – Yamaha Italia Jr Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 1.096
03- Marco Bussolotti – Yamaha Italia Jr Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 1.383
04- Eddi La Marra – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1.512
05- Fredrik Karlsen – VD Heyden Motors Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 1.794
06- Gino Rea – Ten Kate Honda Racing – Honda CBR 600RR – + 7.404
07- Baptiste Guittet – Coutelle Junior Team – Honda CBR 600RR – + 10.811
08- Stefan Kerschbaumer – BWIN Yoshimura Racing – Yamaha YZF R6 – + 15.917
09- Riccardo Cecchini – Azione Corse – Honda CBR 600RR – + 26.846
10- Marc Moser – G-LAB Racing Sport Evolution – Triumph Daytona 675 – + 26.924
11- Andrzej Chmielewski – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 28.690
12- Nacho Calero – Pro Action – Yamaha YZF R6 – + 45.707
13- Charles Waterman – YZF Yamaha – Yamaha YZF R6 – + 52.231
14- Mircea Vrajitoru – Team ASPI-CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 56.780
15- Michal Salac – MS Racing CZ – Yamaha YZF R6 – + 1’00.076
16- David Làtr – Intermoto Czech – Honda CBR 600RR – + 1’03.140

Marco Guizzardi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy