Superstock 600 Monza Qualifiche 1: doppietta del Team Italia

Superstock 600 Monza Qualifiche 1: doppietta del Team Italia

Riccardo Russo per 54 millesimi su Luca Vitali

Commenta per primo!

Riccardo Russo, dopo il miglior tempo ottenuto nelle libere della mattinata, si riconferma al vertice della classifica nelle Qualifiche 1 della Superstock 600 a Monza. Il pilota di Aversa ha fatto segnare un miglior riferimento cronometrico di 1’51.356, di 54 millesimi più veloce rispetto a quello ottenuto dal suo compagno di squadra nel Team Italia FMI Luca Vitali, secondo a conclusione del turno.

Terzo classificato è lo spagnolo Nacho Calero, anch’egli in sella ad una YZF-R6 preparata da Trasimeno come i due piloti sopra citati, a precedere Franco Morbidelli (Yamaha RCGM Team), lo scorso anno protagonista a Monza di un’ottima prova sempre come wild-card nel Campionato Europeo Superstock 600, conclusa al quarto posto dopo una incredibile volata per la seconda posizione finale.

Quinta posizione per il vincitore di Assen e capo-classifica di campionato Michael van der Mark (EAB Ten Kate Junior Honda), a precedere il belga Gauthier Duwelz (MTM Racing Team Yamaha), l’olandese Tony Covena (Kawasaki Goeleven), il compagno di squadra Bastien Chesaux ed la coppia di italiani composta da Francesco Cocco e Luca Salvadori, entrambi piloti del Team PATA by Martini Yamaha anche se quest’ultimo partecipa a questo round come wild-card.

Undicesimo posto per il danese Alex Schacht (Honda Schacht Racing SBK One), davanti al francese Stephane Egea (Yamaha Team Falcone Competition) a Nicola Morrentino (wild-card con Yamaha Elle 2 Ciatti), a Christian Gamarino (Kawasaki Goeleven) ed a Tomas Krajci (Yamaha TK Racing Slovakia). Il giovane slovacco è stato vittima di una brutta caduta a 7 minuti dalla fine, a seguito della quale è stato trasportato al centro medico del circuito. Dopo l’incidente è stata esposta la bandiera rossa che ha costretto ad una sosta abbastanza lunga prima che i piloti potessero disputare i rimanenti minuti a disposizione. Da segnalare inoltre i problemi tecnici occorsi a Mathieu Marchal (Yamaha Garnier-Racing Team) e Matt Davies, campione in carica della European Junior Cup e attuale pilota Kawasaki Racedays.

Superstock 600 European Championship 2012
Monza, Classifica Qualifiche 1

01- Riccardo Russo – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – 1’52.019
02- Luca Vitali – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – + 0.054
03- Nacho Calero Perez – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 0.173
04- Franco Morbidelli – RCGM Team – Yamaha YZF R6 – + 0.394
05- Michael van der Mark – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 0.608
06- Gauthier Duwelz – Team MTM Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.635
07- Tony Covena – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 0.650
08- Bastien Chesaux – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 0.775
09- Francesco Cocco – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 0.885
10- Luca Salvadori – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 0.890
11- Alex Schacht – Schacht Racing SBK One – Honda CBR 600RR – + 0.892
12- Stephane Egea – Team Falcone Competition – Yamaha YZF R6 – + 0.914
13- Nicola Morrentino – Elle2 Ciatti – Yamaha YZF R6 – + 0.928
14- Christian Gamarino – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 1.013
15- Tomas Krajci – TK Racing Slovakia – Yamaha YZF R6 – + 1.041
16- Filippo Benini – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.046
17- Christophe Ponsson – MRS Racing – Kawasaki ZX-6R – + 1.193
18- Adrian Nestorovic – Team MTM Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.223
19- Sebastien Suchet – Team B.S.R. – Honda CBR 600RR – + 1.318
20- Robin Mulhauser – RivaMoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – + 1.359
21- Mathieu Marchal – Garnier Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 1.570
22- Stefano Casalotti – Team Riviera – Yamaha YZF R6 – + 1.783
23- Roberto Mercandelli – RCGM Team – Yamaha YZF R6 – + 1.859
24- Tedy Basic – Bike e Motor Racing – Team Yamaha YZF R6 – + 2.006
25- Riccardo Cecchini – FRT – Triumph Daytona 675 – + 2.098
26- Marvin Fritz – Racedays – Kawasaki ZX-6R – + 2.182
27- Jonathan Willcox – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 2.370
28- Corey Snowsill – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.391
29- Mircea Vrajitoru – CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 2.526
30- Koen Zeelen – Benjan Racing – Honda CBR 600RR – + 3.334
31- Richard De Tournay – FP Racing – Kawasaki ZX-6R – + 3.443
32- John Simpson – Trickbits FBM Performance – Triumph Daytona 675 – + 4.220
33- Francesco Cavalli – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 4.417

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy