Superstock 600 Misano Qualifiche: strepitosa pole di Faccani

Superstock 600 Misano Qualifiche: strepitosa pole di Faccani

Terza pole stagionale con un tempo da Supersport

Commenta per primo!

Da assoluto ed indiscusso dominatore Marco Faccani, rivelazione del CIV Supersport portato quest’anno dal San Carlo Team Italia della Federazione Motociclistica Italiana al via dell’Europeo Superstock 600 per maturare esperienza internazionale, si è aggiudicato la terza pole position stagionale nel turno unico di qualifiche al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Leader dei primi due turni di prove riuscendo, con un solo set di pneumatici, a ritoccare dopo ben 29 giri (!) il suo miglior riferimento cronometrico, nelle qualifiche all’ex Circuito Santamonica il talentuoso pilota ravennate ha tirato il massimo dalla Kawasaki Ninja ZX-6R #5 preparata dal Puccetti Racing: 1’40″851, 8/10 rifilati al suo più diretto inseguitore Federico Caricasulo (buon 2° nonostante una scivolata), nuovo primato della categoria con un tempo da top-15 nel Mondiale Supersport.

Tutt’uno con la propria Kawasaki, “Facco” ha dato prova del proprio valore conquistando la terza pole in quattro gare dopo Aragon e Imola, deciso a riconfermarsi questo pomeriggio alle 17:50 in gara con la leadership di campionato ampiamente alla sua portata specie considerati i problemi (tecnici) riscontrati dal leader dell’Europeo Niki Tuuli, addirittura 17° in griglia. Oltre a Faccani, l’Italia delle derivate di serie può guardare con fiducia al futuro annoverando ben 8 piloti nella top-10 al termine delle qualifiche di Misano: in prima fila oltre a Faccani e all’olandese Wayne Tessels (3°) scatterà il già menzionato Federico Caricasulo, portacolori del Team Evan Bros su Honda CBR 600RR vestita con i colori del progetto “Talenti Azzurri” di San Carlo e FMI, secondo in griglia seppur incappato in una scivolata nel finale di sessione alla curva del “Rio”.

Ben figura “Carica”, medesimo discorso per le wild card provenienti dal CIV Supersport Davide Stirpe (Kawasaki Ninja ZX-6R della Scuderia Maran.ga Racing), Gennaro Sabatino (Team Sonic Pro Race Yamaha) e Nicola Morrentino (Mottini Corse Yamaha) qualificatisi in seconda fila davanti a Stefano Casalotti (7°, Yamaha VFT Racing) e Luca Salvadori (8°, Kawasaki Team 10 Lap Racing) con Kevin Manfredi a completare la top-10 nonostante una caduta senza consegguenze. Vicini a questo traguardo anche la wild card Alessandro Zaccone (11° con la Honda CBR 600RR del team di Gabor Talmacsi) ed il Campione italiano Superstock 600 in carica Andrea Tucci, 12° con la seconda Kawasaki Ninja ZX-6R del San Carlo Team Italia, costretto a scontare un turno di prove in meno rispetto agli altri piloti in quanto, ieri mattina, impegnato in esami scolastici. Per quanto concerne gli altri nostri portabandiera, De Gruttola è 14°, Gobbi 15°, a seguire Michael Ruben Rinaldi 18° con Federico Monti 21°, Caruso 25°, Sanchioni 27°, Santoro 29°, Giacomini (scivolato) 31°, Giorgianni 32°, Lagonigro (a sua volta finito a terra) 33° a precedere Spedale e Canducci.

FIM Europe Superstock 600 European Championship 2014
Misano World Circuit Marco Simoncelli, Classifica Qualifiche

01- Marco Faccani – San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R – 1’40.851
02- Federico Caricasulo – Evan Bros Racing Team – Honda CBR 600RR – + 0.858
03- Wayne Tessels – Wayne Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 0.965
04- Davide Stirpe – Scuderia Maran.ga. Racing – Kawasaki ZX-6R – + 1.210
05- Gennaro Sabatino – Sonic Pro Race – Yamaha YZF R6 – + 1.333
06- Nicola Morrentino – Mottini Corse – Yamaha YZF R6 – + 1.367
07- Stefano Casalotti – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.432
08- Luca Salvadori – Team 10 Lap Racing – Kawasaki ZX-6R – + 1.527
09- Gauthier Duwelz – MTM Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 1.557
10- Kevin Manfredi – Agro-On Wil Racedays – Honda CBR 600RR – + 1.753
11- Alessandro Zaccone – Talmacsi Racing – Honda CBR 600RR – + 1.780
12- Andrea Tucci – San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R – + 1.863
13- Adrian Nestorovic – MVR Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.885
14- Giuseppe De Gruttola – Team 10 Lap Racing – Kawasaki ZX-6R – + 1.885
15- Christopher Gobbi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.929
16- Mathieu Marchal – Mouss Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.050
17- Niki Tuuli – Kallio Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.155
18- Michael Ruben Rinaldi – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.163
19- Richard Bodis – Talmacsi Racing – Honda CBR 600RR – + 2.214
20- Ilya Mikhalchik – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 2.300
21- Federico Monti – Floramo Monaco Racing Team – Honda CBR 600RR – + 2.369
22- Eemeli Lahti – Kallio Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.523
23- Julian Puffe – MTM Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 2.610
24- Jake Lewis – Agro-On Wil Racedays – Honda CBR 600RR – + 2.622
25- Riccardo Caruso – Bike Service Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 2.754
26- Valter Patronen – Kallio Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.764
27- Federico Sanchioni – S2B Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.992
28- Koen Zeelen – MVR Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.088
29- Agostino Santoro – Berclaz Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 3.166
30- Adrien Pittet – Swisscare Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.365
31- Paolo Giacomini – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.384
32- Vincenzo Giorgianni – Team Motoxracing – Yamaha YZF R6 – + 3.455
33- Vincenzo Lagonigro – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 3.498
34- Massimiliano Spedale – Gradaracorse Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 3.501
35- Michael Canducci – Bike Service Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 3.512
36- Michele Cloroformio – De Marco Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 3.777
37- Guillaume Raymond – Team Garnier by ASPI – Yamaha YZF R6 – + 3.841
38- Renato Novosel – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 4.001

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy