Superstock 600 Misano Prove 1: Faccani subito al comando

Superstock 600 Misano Prove 1: Faccani subito al comando

Lascia ad oltre 6/10 la wild card Stirpe e Caricasulo

Commenta per primo!

Osservato un (abbondante) mese di sosta, i giovani talenti under-22 dell’Europeo Superstock 600 sono tornati in azione questa mattina al ‘Misano World Circuit Marco Simoncelli’ per l’inaugurale sessione di prove libere del quarto appuntamento stagionale con la riconferma, ai vertici della graduatoria, del vincitore di Imola (ed ancor prima al MotorLand Aragon) Marco Faccani. Il forte pilota ravennate, portacolori del San Carlo Team Italia della Federazione Motociclistica Italiana, in sella alla Kawasaki Ninja ZX-6R #5 preparata dal Puccetti Racing ha prontamente fatto la differenza nei confronti dei suoi più diretti inseguitori fermando i cronometri sull’1’41″646 favorito sì da test effettuati dalla compagine federale proprio su questo tracciato nelle scorse settimane, ma rifilando distacchi consistenti ai suoi più diretti inseguitori.

“Facco”, a caccia della prima posizione in classifica detenuta da Niki Tuuli (addirittura 32° in questa prima mezz’ora di attività all’ex Circuito Santamonica), ha lasciato a 753/1000 la wild card Davide Stirpe, abitualmente impegnato nel CIV Supersport, questo weekend al via dell’Europeo Superstock 600 con una Kawasaki della Scuderia Maran.ga Racing riuscendo a ben figurare in questa prima sessione di attività. Prevedibilmente sul tracciato di casa i nostri portabandiera fanno la voce grossa tanto da ritrovare sette italiani (!) nelle prime sette posizione: terzo figura il capoclassifica del CIV Supersport Federico Caricasulo (Honda CBR 600RR del Team Evan Bros con i colori del progetto “Talenti Azzurri” di San Carlo e FMI), da wild card l’ex pilota Aprilia Junior GP Gennaro Sabatino è quarto (Yamaha R6 del Team Sonic Pro Race) seguito da Stefano Casalotti (Yamaha VFT Racing), Luca Salvadori (Kawasaki Team 10 Lap Racing) e Alessandro Zaccone, a sua volta wild card con una Honda CBR 600RR iscritta dal Talmacsi Racing.

Nella top-10 non manca Michael Ruben Rinaldi, 9° con la Yamaha R6 del G.A.S. Racing Team e a Le Mans impegnato nel Mondiale Moto3 con il San Carlo Team Italia in sostituzione dell’infortunato Andrea Locatelli, traguardo avvicinato da Christopher Gobbi (14°), più staccate le altre due wild card Federico Monti (17°) e Nicola Morrentino (18°) con, a seguire, Spedale (19°), De Gruttola (20°), Lagonigro (21°), Cloroformio (22°), Manfredi (23°), Giacomini (24°), Canducci (29°), Giorgianni (31°), Santoro (33°), Caruso (34°) e Sanchioni (35°). Non è sceso in pista invece l’altro alfiere del San Carlo Team Italia e Campione italiano Superstock 600 in carica Andrea Tucci: impegnato questa mattina in esami scolastici, tornerà ai comandi della Kawasaki Ninja ZX-6R #44 questo pomeriggio per la seconda sessione di prove libere a partire dalle 16:30.

FIM Europe Superstock 600 European Championship 2014
Misano World Circuit Marco Simoncelli, Classifica Prove Libere 1

01- Marco Faccani – San Carlo Team Italia – Kawasaki ZX-6R – 1’41.646
02- Davide Stirpe – Scuderia Maran.ga. Racing – Kawasaki ZX-6R – + 0.753
03- Federico Caricasulo – Evan Bros Racing Team – Honda CBR 600RR – + 0.861
04- Gennaro Sabatino – Sonic Pro Race – Yamaha YZF R6 – + 1.287
05- Stefano Casalotti – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.616
06- Luca Salvadori – Team 10 Lap Racing – Kawasaki ZX-6R – + 1.897
07- Alessandro Zaccone – Talmacsi Racing – Honda CBR 600RR – + 1.898
08- Wayne Tessels – Wayne Racing Team – Suzuki GSX-R 600 – + 2.002
09- Michael Ruben Rinaldi – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.117
10- Mathieu Marchal – Mouss Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.158
11- Adrian Nestorovic – MVR Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.204
12- Julian Puffe – MTM Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 2.335
13- Richard Bodis – Talmacsi Racing – Honda CBR 600RR – + 2.355
14- Christopher Gobbi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 2.368
15- Gauthier Duwelz – MTM Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 2.373
16- Ilya Mikhalchik – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 2.468
17- Federico Monti – Floramo Monaco Racing Team – Honda CBR 600RR – + 2.592
18- Nicola Morrentino – Mottini Corse – Yamaha YZF R6 – + 2.815
19- Massimiliano Spedale – Gradaracorse Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 2.886
20- Giuseppe De Gruttola – Team 10 Lap Racing – Kawasaki ZX-6R – + 2.929
21- Vincenzo Lagonigro – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 3.035
22- Michele Cloroformio – De Marco Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 3.130
23- Kevin Manfredi – Agro-On Wil Racedays – Honda CBR 600RR – + 3.150
24- Paolo Giacomini – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.165
25- Koen Zeelen – MVR Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.259
26- Adrien Pittet – Swisscare Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.377
27- Eemeli Lahti – Kallio Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.396
28- Jake Lewis – Agro-On Wil Racedays – Honda CBR 600RR – + 3.453
29- Michael Canducci – Bike Service Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 3.496
30- Guillaume Raymond – Team Garnier by ASPI – Yamaha YZF R6 – + 3.668
31- Vincenzo Giorgianni – Team Motoxracing – Yamaha YZF R6 – + 3.705
32- Niki Tuuli – Kallio Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.768
33- Agostino Santoro – Berclaz Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 3.789
34- Riccardo Caruso – Bike Service Racing Team – Kawasaki ZX-6R – + 4.008
35- Federico Sanchioni – S2B Racing Team A.S.D. – Yamaha YZF R6 – + 4.716
36- Valter Patronen – Kallio Racing – Yamaha YZF R6 – + 4.937
37- Renato Novosel – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 5.378

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy